menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipab Zauli, nuovo round. Pasini (Udc): "Confronto col sindaco al Teatro entro metà maggio"

“Dopo la sua ultima risposta, in cui non era chiara la posizione rispetto alla possibilità di un confronto diretto, ora formalizzo l’invito”. Esordisce così Andrea Pasini, Segretario Provinciale Udc

Dopo la sua ultima risposta, in cui non era chiara la posizione rispetto alla possibilità di un confronto diretto, ora formalizzo l’invito”. Esordisce così Andrea Pasini, Segretario Provinciale Udc e Consigliere Comunale di Forlì, che prosegue “chiedo pertanto al Sindaco di Dovadola di dibattere in pubblico la situazione dell’Ipab Zauli, legata a quella dell’Asp Distrettuale, con conti economici e finanziari ben precisi e piani per il futuro, così come sono stati documentati e che preoccupano ogni persona di buon senso, che abbia davvero a cuore la situazione dei numerosi lavoratori e molti ospiti della struttura”.

“Auspico a tal punto la possibilità di fare chiarezza, a fronte delle tante imprecisioni, delle tante dimenticanze, delle numerose ipocrisie - insiste Pasini - che ho già preso informazioni in merito alla possibile data. Mi permetto quindi di aiutare il primo cittadino di Dovadola nell'organizzazione del confronto: il suo teatro, infatti, ad oggi, risulta occupato in tutti i restanti giorni del mese di aprile, mentre a maggio le sole serate già impegnate sono il 2, il 7, 9, il 10 e l’11. Ne scelga una delle restanti” dice ancora Pasini “ed aiutiamo i cittadini a capire cosa sta veramente accadendo”.

“Il mio desiderio - aggiunge Pasini - è che sia una serata utile alla comunità, ma anche ad amministratori e cittadini delle zone limitrofe, penso a Portico, Rocca, Predappio,Castrocaro, Sindaci e Consiglieri Comunali, che mi permetto quindi di invitare ad essere presenti. Confido, inoltre, che a moderare l’incontro possano esserci i capi redattori dei nostri principali media, che da tempo seguono la vicenda”. Conclude il consigliere comunale: “Signor Sindaco di Dovadola, attendo Sua gentile comunicazione in merito e credo di poter dire che l’attendono anche tanti lavoratori, ma soprattutto anziani e loro famigliari del nostro comprensorio”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento