menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irst, il deputato Di Maio incontra il neo direttore Balduzzi: "Proseguire sulla strada della qualità"

Il deputato forlivese Marco Di Maio, ha incontrato nel primo pomeriggio di giovedì alla Camera il neo presidente dell'Irst-Irccs di Meldola, Renato Balduzzi

Il deputato forlivese Marco Di Maio, ha incontrato nel primo pomeriggio di giovedì alla Camera il neo presidente dell'Irst-Irccs di Meldola, Renato Balduzzi, al quale ha rivolto "i più sinceri e cordiali auguri di buon lavoro e a cui ho rappresentato l'assoluta importanza che l'istituto rappresenta per il territorio forlivese e romagnolo, di cui peraltro è a conoscenza avendo, da ministro della Salute, firmato il decreto che ha sancito il riconoscimento dell'Istituto a Irccs".

"L'impegno che il presidente ha di fronte, succedendo alla guida dell'istituto a Roberto Pinza cui va un ringraziamento non formale per l'opera prestata - aggiunge il deputato forlivese -, è oneroso e ambizioso, ma allo stesso tempo straordinariamente stimolante avendo come mission la ricerca contro il cancro, la cura dei malati, lo sviluppo di nuove terapie e la prosecuzione di quel legame ormai indissolubile tra l'istituto e il volontariato sociale, che qui nel Forlivese è tra i più qualificati a livello nazionale".

"L'Irst è un patrimonio imprescindibile del sistema sanitario forlivese, romagnolo e regionale - prosegue il giovane parlamentare -, sentito proprio da tutto il territorio (che vi ha contribuito e vi contribuisce con numerose donazioni) divenuto un luogo non solo di ricerca, ma anche di avanguardia tecnologica, in cui giovani e qualificate professionalità quotidianamente vengono messe alla prova e hanno possibilità di trovare buona occupazione. In luogo divenuto un esempio positivo di ciò che può produrre la positiva e leale cooperazione tra i territori romagnoli".

"Rinnovo quindi gli auguri di buon lavoro al neo presidente Balduzzi, al direttore scientifico Dino Amadori, al direttore generale Mario Tubertini, al direttore sanitario Mattia Altini e a tutto il personale della struttura, senza il quale l'eccellenza raggiunta non sarebbe possibile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento