menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Associazione "Andreatta" riflette sull'essere giovani in Italia

L'Associazione Andreatta ha organizzato un incontro pubblico sul tema "Essere giovani in Italia oggi", che si terrà lunedì 12 novembre, ore 20,45, presso la sala della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì in C.so Garibaldi, 45 a Forlì.

L’Associazione Andreatta ha organizzato un incontro pubblico sul tema “Essere giovani in Italia oggi”, che si terrà lunedì 12 novembre, ore 20,45, presso la sala della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì in C.so Garibaldi, 45 a Forlì. Relatori saranno JACOPO MORELLI, Presidente Nazionale dei Giovani di Confindustria, ANNA TROVO’, Segretaria della FIM - CISL.

Durante l’incontro saranno trasmesse le testimonianze a distanza di alcuni giovani romagnoli che lavorano con successo in varie parti del mondo, che spiegheranno perché non sono più in Italia e se ed a quali condizioni ritornerebbero in Italia. Nell’occasione sarà presentato anche il concorso per l’assegnazione di n. 2 borse di studio per giovani (tra i 18 e i 30 anni) sull’argomento oggetto dell’iniziativa.

L'associazione Nino Andreatta nasce a Forlì, nel febbraio 2012, dall'iniziativa di un gruppo di dirigenti dell'associazionismo, di uomini e donne del mondo delle imprese e delle professioni, persone profondamente radicate e coinvolte nella comunità e nel territorio, protese al confronto e alle sfide poste dalla globalizzazione. L'associazione culturale è presieduta dall'ex vice sindaco di Forlì Evangelista Castrucci, vice presidente è Liviana Zanetti, presidente di Apt regionale e vice sindaco di Bagno di Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento