menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Mfe ricorda la morte dei Fratelli Rosselli

Si terrà sabato sera 9 giugno, alle ore 20.30, presso il Centro per la pace (via Andrelini, 59) a Forlì, la commemorazione pubblica del 75esimo anniversario della morte dei fratelli Rosselli

Si terrà sabato sera 9 giugno, alle ore 20.30, presso il Centro per la pace (via Andrelini, 59) a Forlì, la commemorazione pubblica del 75esimo anniversario della morte dei fratelli Rosselli. L'evento è promosso dal Movimento federalista europeo.

Carlo Rosselli, militante politico, intellettuale, economista, giornalista è stato l'ideatore della formula del Socialismo Liberale che avrebbe contribuito al rinnovamento delle tradizioni politiche del socialismo riformista e del liberalismo democratico in una felice sintesi che ancora non ha trovato la propria compiutezza nel repertorio delle forze politiche esistenti. Fu un pioniere del federalismo europeo, prima ancora della nascita del Manifesto di Ventotene che fu scritto nel 1941.


Nello Rosselli, studioso, intellettuale, letterato, giornalista fece parte del circolo di cultura fondato con Gaetano Salvemini a Firenze. Nel 1924 aderì all'Unione Nazionale, raggruppamento liberale e democratico antifascista e per questo sarà inviato come il fratello al confino per motivi politici. Studioso di rango delle origini del movimento operaio e democratico curò acute riflessioni dedicate a Mazzini, Bakunin e al ruolo di Carlo Pisacane nel Risorgimento. Godeva di prestigio anche in ambienti accademici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento