Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

La pista ciclabile sulla Lughese nel mirino della Lega: "Manutenzione del verde insufficiente"

Andrea Costantini cita l'esempio "della pista ciclabile lungo la via Lughese, a tratti resa insicura e impraticabile dalla vegetazione e dalle erbacce che ne invadono buona parte del percorso"

E' ancora una volta "il verde e la scarsa manutenzione riservata alle zone del forese" ad essere al centro dell'azione ispettiva della Lega che, con il suo responsabile dei giovani romagnoli, Andrea Costantini, cita l'esempio "della pista ciclabile lungo la via Lughese, a tratti resa insicura e impraticabile dalla vegetazione e dalle erbacce che ne invadono buona parte del percorso".

"Purtroppo non è il primo caso che i residenti dei quartieri più periferici del forlivese ci portano all'attenzione per denunciare i disagi provocati dalla scarsa manutenzione del verde urbano - afferma l'esponente del Carroccio -. Ma la cosa che più ci rammarica, oltre al fatto che a fronte delle nostre segnalazioni non abbiamo mai ricevuto un riscontro da parte di questa Amministrazione, è che laddove le Istituzioni, in questo caso il Comune, non intervengono, a farlo - per la loro incolumità - sono, giocofòrza, gli stessi cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pista ciclabile sulla Lughese nel mirino della Lega: "Manutenzione del verde insufficiente"

ForlìToday è in caricamento