La proposta del deputato Di Maio: "Ultimo giorno di scuola al parco o in piazza"

A proporlo è il deputato Marco Di Maio, rivolgendosi a tutti i comuni del forlivese e riprendendo un'iniziativa già approvata e annunciata dalla sindacata di San Lazzaro, Isabella Conti

"Dopo tre mesi di isolamento e assenza di relazioni, regaliamo ai nostri ragazzi almeno la possibilità di vivere l'ultimo giorno di scuola insieme, in un parco pubblico o in piazza". A proporlo è il deputato Marco Di Maio, rivolgendosi a tutti i comuni del forlivese e riprendendo un'iniziativa già approvata e annunciata dalla sindacata di San Lazzaro, Isabella Conti. "Almeno per l'ultimo giorno di scuola, restituiamo ai nostri ragazzi un po' di normalità dopo tre mesi di distanza e di isolamento - afferma il parlamentare -. Spero che tutti i Comuni del Forlivese vogliano prendere in considerazione l'idea di regalare agli alunni che terminano il ciclo scolastico la possibilità di salutare i propri compagni di classe guardandosi negli occhi incontrandosi al parco o in piazza o comunque in un luogo aperto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un'occasione di incontro - prosegue il deputato - da riservare almeno agli alunni che terminano i tre anni di materna per cominciare le elementari, che si preparano a passare dalle elementari alle medie e dalle medie alle superiori. Pensiamo a quando sarebbe significativo per i ragazzi ritrovarsi al parco urbano a Forlì, in un parco pubblico o nelle piazze dei nostri comuni". "Certo, con tutte le misure di sicurezza e protezione sanitaria necessarie, all'aria aperta nei tanti spazi verdi dei nostri comuni - conclude il parlamentare -; ma questa è una iniziativa che si può replicare anche nel Forlivese, da sempre un territorio all'avanguardia nel porre al centro gli alunni e il valore relazionale dell'esperienza scolastica. La scuola è prima di tutto luogo di relazione e questo sarebbe un segnale dal forte valore educativo e simbolico per i nostri figli e nipoti e per l'intera comunità locale".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Tre notti al freddo dopo la scivolata nei boschi, la storia del tartufaio: "Il mio cane non mi ha abbandonato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento