Politica

La proposta di Fratelli d'Italia: "Intitolare una strada a Giorgio Almirante"

Morto a Roma il 22 maggio del 1988 è stato per ben 27 anni presidente del Movimento Sociale Italiano e deputato della Repubblica

Una strada da intitolare a Giorgio Almirante, leader storico della destra Italiana. La richiesta è di Davide Minutillo, capogruppo in Consiglio comunale di Fratelli d'Italia. "Morto a Roma il 22 maggio del 1988 è stato per ben 27 anni presidente del Movimento Sociale Italiano e deputato della Repubblica ruoli ricoperti con onestà e con grande rispetto delle istituzioni - ricorda Minutillo -. Stimato da molti indipendentemente dalle idee politiche Almirante ha portato avanti battaglie sacrosante come la lotta alla criminalità organizzata, al rispetto delle istituzioni e all’unità e coesione nazionale".

"Crediamo che sia giusto rendere onore alla storia indipendentemente che questa sia di destra, sinistra o centro e che questa non venga inquinata da un dibattito politico fatto da strumentalizzazioni inutili portatrici solamente di odio per “l’avversario politico” - chiosa l'esponente di Fdi -. A Forlì esistono già diverse vie e piazze che ricordano importanti leader storici della sinistra comunista italiana come ad esempio Togliatti e Berlinguer e crediamo che la storia non possa essere dimenticata indipendentemente dall’attuale partito di appartenenza". Minutillo ha presentato una mozione in consiglio comunale "che sarà sottoposta a tutti i partiti del centro-destra ed a tutti coloro che vogliono firmarla augurandoci che prevalga il buon senso e non l’odio per l’avversario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta di Fratelli d'Italia: "Intitolare una strada a Giorgio Almirante"

ForlìToday è in caricamento