rotate-mobile
Politica

La sala di Palazzo Romagnoli piena per il primo appuntamento de "I sabati della cultura"

Protagonista del primo appuntamento tenutosi a Palazzo Romagnoli Vittorio Mezzomonaco, che ha posto un grandangolo sulla Divina Commedia

Al via "I sabati della cultura", organizzati dall'associazione culturale "Forlì Cambia" e dedicati alla divulgazione di alcune espressioni del panorama culturale del nostro territorio. Protagonista del primo appuntamento tenutosi a Palazzo Romagnoli Vittorio Mezzomonaco, che ha posto un grandangolo sulla Divina Commedia, illuminando degli anfratti del celeberrimo racconto del Sommo Poeta con acute riflessioni su talune analogie storiche che hanno offerto una inquadratura interiore del Dante uomo, politico e padre.

Sono intervenuti anche il presidente dell'associazione ed assessore Paola Casara, che ha ringraziato il vice presidente Fabio Petrini e Stefano Gagliardi, componenti del direttivo, per aver sostenuto ed organizzato l’evento che ha riempito completamente la sala. All’evento era presente anche il sindaco Gian Luca Zattini, il quale ha evidenziato "l’importanza del veicolo culturale per la nostra città, quale viatico di elevazione del livello sociale e non ultimo di apporto economico".

Quindi si è soffermato sull’aspetto aggregante dell’associazione culturale Forlì Cambia, "nata per raccogliere l’esperienza derivata dall’importante successo che la lsta Civica ha ricevuto in termini di consensi alle elezioni amministrative del 2019 e che si propone per essere di nuovo protagonista, posto gli evidenti segnali che l’elettorato ha espresso durante le recenti tornate amministrativa che hanno determinato un senso ricercato di appartenenza politica al territorio della delega del voto del quale si dovrà assolutamente tenere conto per il futuro".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sala di Palazzo Romagnoli piena per il primo appuntamento de "I sabati della cultura"

ForlìToday è in caricamento