rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Politica

Lega, Morrone: "Tante firme contro il ricorso Bonaccini"

Tante persone si sono messe in fila, durante l’ultimo weekend, davanti alle 100 postazioni della Lega Romagna, dislocate su tutto il territorio romagnolo, per sottoscrivere l’appoggio al ministro dell’Interno, Matteo Salvini

Tante persone si sono messe in fila, durante l’ultimo weekend, davanti alle 100 postazioni della Lega Romagna, dislocate su tutto il territorio romagnolo, per sottoscrivere l’appoggio al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. "Sono estremamente soddisfatto per i risultati della chiamata a raccolta dei sostenitori dell’attività e delle politiche su sicurezza e immigrazione messe in atto da Salvini - afferma Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna -. Si tratta di persone provenienti dai più svariati ambienti e espressione di diverse culture politiche, che ci incitano ad andare avanti e a non temere gli sfascisti di turno. Di notevole c’è anche il successo della raccolta firme contro il ricorso presentato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, guidata da Stefano Bonaccini, in relazione al decreto sicurezza. La nostra decisione di rendere pubblico ciò che la Giunta Bonaccini voleva tenere sotto traccia sta ripagando. La gente è disgustata di fronte al nulla di fatto delle amministrazioni di sinistra in tema di sicurezza e immigrazione e alla strumentalizzazione politica di un ricorso inutile, i cui costi ricadono sull’intera comunità regionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega, Morrone: "Tante firme contro il ricorso Bonaccini"

ForlìToday è in caricamento