rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Politica

Legge cittadinanza, Molea: "Così si sana ingiustizia sociale"

Così il deputato di Scelta Civica Bruno Molea saluta l'approvazione avvenuta oggi alla Camera delle Nuove norme in materia di cittadinanza

«Italiani se nati e cresciuti in Italia: con la legge sulla cittadinanza appena approvata, finalmente si sana un'ingiustizia sociale». Così il deputato di Scelta Civica Bruno Molea saluta l'approvazione avvenuta oggi alla Camera delle Nuove norme in materia di cittadinanza. «Così - commenta l'onorevole Molea - si introduce finalmente il concetto di ius soli anche nel nostro ordinamento, strumento di integrazione sociale e di lotta alla discriminazione, e diamo una risposta alla popolazione dei minori trattati da stranieri anche se nati e cresciuti nel nostro Paese. Ora è in dirittura d'arrivo anche la legge sullo ius soli sportivo, di cui sono firmatario e che vuole applicare lo stesso concetto al mondo dello sport, permettendo il tesseramento nelle società sportive delle federazioni nazionali ai minori stranieri al compimento del 18esimo anno di età».  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge cittadinanza, Molea: "Così si sana ingiustizia sociale"

ForlìToday è in caricamento