rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Verso le elezioni

Leonardo Gallozzi si candida nella lista di Zattini in quota Italia Viva: “Piena condivisione di programma e idee”

Il presidente provinciale di Italia Viva Tommaso Pirini ha ribatito come “nelle elezioni comunali e regionali non si facciano scelte di schieramenti, ma si privilegino le persone“

E’ Leonardo Gallozzi il candidato al Consiglio Comunale di Italia Viva in seno alla lista “La Civica - Forlì Cambia”. Il presidente provinciale di Italia Viva Tommaso Pirini ha ribadito come “nelle elezioni comunali e regionali non si facciano scelte di schieramenti, ma si privilegino le persone. In questo caso la scelta di appoggiare il sindaco Zattini è sembrata la più giusta, soprattutto ritenendo opportuno un secondo mandato in un momento così difficile per la città e per il Paese. Il modo di fare politica di Italia Viva "è un modo nuovo, che rifugge dalle ideologie e guarda esclusivamente al bene delle città.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Il candidato consigliere Gallozzi ha espresso soddisfazione per l'accordo raggiunto con la lista "La Civica" ritenendo “di condividere appieno il programma e le idee”. Ha anche specificato che "tale adesione non significa aderire alla coalizione di centrodestra, che rispettiamo, ma che non è la nostra". Ha ripercorso i momenti salienti ed i punti di forza della amministrazione in carica, ed ha affermato di volersi impegnare per "la creazione della Provincia unica romagnola, per il potenziamento del turismo e della cultura della città, per una maggiore connessione infrastrutturale con le altre città romagnole".

La decisione di appoggiare la lista "Forlì Cambia", sottolinea ancora Gallozzi "è stata una decisione politica presa in modo democratico dall'assemblea degli iscritti ed approvata con il 90% dei consensi. Per questo al di là del gossip, è bene precisare che non esiste una Italia Viva che appoggia Zattini e una che appoggia Rinaldini. Italia Viva è una sola e sta con Zattini, con l'avvallo ed il sostegno degli organi regionali e nazionali del partito”. L'impegno, per il candidato Consigliere e tutta la squadra di Italia Viva è quello "di portare avanti i punti programmatici "nei quali ci siamo riconosciuti con lealtà e con spirito inclusivo e di ascolto". Il sindaco uscente è candidato al bis, Gian Luca Zattini, ha espresso “soddisfazione per la adesione di Italia Viva alla lista "La Civica", sia per il rafforzamento della stessa attraverso l'apertura a una forza politica che ha riconosciuto l'impegno e i risultati della precedente amministrazione ma anche per il contributo importante di idee e progettualità”.

E' "un accordo che nasce da lontano", ha rimarcato la presidente de “La Civica - Forlì Cambia” Paola Casara - che è cresciuto nella reciproca stima e fiducia".  Zattini si è anche detto “sicuro che il nutrito gruppo di giovani, in staff al candidato consigliere Gallozzi porterà un importante apporto di freschezza ed entusiasmo alla squadra”. Casara ha affermato che “la presenza di Italia Viva con un proprio rappresentante nella sua lista non è stato un atto formale, ma bensì il prodotto di un confronto sul programma e della condivisione di un progetto comune”. Casara ha infine rimarcato “come all'interno della lista ci sia una perfetta condivisione di intenti prevalga la coesione e lo spirito di squadra”.

Leonardo Gallozzi-4Gallozzi, Pirini, Casara-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leonardo Gallozzi si candida nella lista di Zattini in quota Italia Viva: “Piena condivisione di programma e idee”

ForlìToday è in caricamento