Politica

"Lettera aperta a Marco Di Maio: distinguiti da Renzi"

"Perche' non dici qualcosa su quello che stanno facendo Renzi ed il tuo partito? Tu che hai sempre lavorato  con ragionevolezza e disponibilità per il bene della tua Forlì, non penso sarai d' accordo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Lettera aperta al parlamentare di Italia Viva Marco Di Maio. 

Perche' non dici qualcosa su quello che stanno facendo Renzi ed il tuo partito? Tu che hai sempre lavorato  con ragionevolezza e disponibilità per il bene della tua Forlì, non penso sarai d' accordo sul gioco allo sfasciatutto di Renzi. Mi pare che diverse cose che Renzi aveva posto siano  state accolte e tu, cosi attento a trovare soluzioni eque, come puoi accettare continui rilanci, sfide e ricatti alla solita Renzimaniera.
Se è vero che a Forliì ha vinto il centrodestra, la colpa è in po' anche tua che non hai voluto lasciare il Parlamento per candidarti a Sindaco di una città che ti aveva dato tutto.

Non vorrai ora contribuire ancora alla vittoria di Salvini e Meloni e comunque a creare grossi problemi al governo a pandemia a pieno volume.
Non voglio neppure credere che tu sia d' accordo con la logica dei posti in più per voi al tavolo del poker, come non voglio credere che un partito come il tuo che vale il 3% pretenda di contare più di Pd e 5 Stelle e chiedere il banco. Questa non sarebbe democrazia.
Forza Marco, distinguiti dal tuo capo.

Giancarlo Biserna

Ex vice-sindaco di Forlì
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lettera aperta a Marco Di Maio: distinguiti da Renzi"

ForlìToday è in caricamento