rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Verso le elezioni

Ecco "Rinnoviamo Forlì", la lista civica al fianco di Rinaldini: "Ruolo centrale nell'alleanza col centrosinistra, ma autonomi"

Così il portavoce Michele Fiumi: "L'obiettivo comune è quello di rinnovare Forlì per creare una comunità cittadina prospera, garantendo ai cittadini sicurezza e coesione sociale"

Nasce "Rinnoviamo Forlì", la lista civica a sostegno del candidato sindaco della coalizione di centrosinistra Graziano Rinaldini. Martedì sera la neo lista ha incontrato Rinaldini per presentare i punti programmatici.  "Le speranze di una candidatura di centro moderata e riformista con Italia Viva e Azione si sono infrante a causa della loro deriva a destra - spiega Michele Fiumi, referente dell'associazione "Rinnova Forlì" -. Una scelta che ha lasciato delusi molti cittadini e ha spinto un nutrito gruppo di aderenti all'associazione Rinnova Forlì a dare vita a una lista civica per dare voce ai valori del centro".

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"L'obiettivo è quello di trasformare Forlì in una città europea moderna, inclusiva, sicura e intelligente - prosegue il portavoce -. Rinnoviamo Forlì intende puntare su proposte innovative, tra le quali spicca l’attenzione alla sicurezza idrogeologica del territorio, lo sviluppo armonico della città con un nuovo Piano Urbanistico Generale, le politiche abitative rivolte ai giovani e alle famiglie, il rilancio del centro storico, la cura dei quartieri e il welfare di comunità, la città intelligente". Elisa Zecchini, illustratrice dei contenuti del programma, ha rimarcato "l’importanza di progettare una città che valorizzi le sue eccellenze per attirare nuovi flussi turistici e che si ponga come protagonista nel contesto europeo e internazionale".

Contemporaneamente prosegue il cammino di "Rinnova Forlì": "L'associazione è stata e rimarrà uno spazio di confronto per idee e punti programmatici sia delle persone che si riconoscono nell'area riformista che per cittadini della società civile. Queste persone, che vivono e contribuiscono attivamente allo sviluppo della città, hanno generosamente messo il loro tempo a disposizione per costruire un programma ambizioso ma allo stesso realizzabile, e la lista non è altro che uno strumento per cercare di applicare quel programma e renderlo strumento vivo di rinnovamento".

Francesco Marino, volontario dell'associazione e coordinatore della Lista ha motivato la scelta del nome della lista: "Abbiamo scelto Rinnoviamo Forlì, per tenere le due realtà distinte ma mantenendo il richiamo e i principi di Renew Europe e Renew Italia, promuovendo un'idea rinnovata di comunità europea lontana da populismi e sovranismi". All'intervento del candidato sindaco Rinaldini è seguito uno spazio di confronto dell'assemblea che ha espresso il suo sostegno, convinta per il valore che ha dato anzitutto alle idee emerse e alla disponibilità ad integrare il programma di coalizione

"Altrettanto importante è stato il riconoscimento alla lista civica di un ruolo centrale nell’alleanza come centro moderato e riformista alleato, ma autonomo rispetto al resto della coalizione - aggiunge Fiumi -. Rinaldini ha convinto anche per la forte connotazione inclusiva e la ultradecennale esperienza in
ambito manageriale, nonché il notevole curriculum nell’ambito del volontariato sociale e civile. L'obiettivo comune è quello di rinnovare Forlì per creare una comunità cittadina prospera, garantendo ai cittadini sicurezza e coesione sociale. Solo così Forlì potrà riacquistare il suo ruolo da protagonista nel contesto romagnolo, puntando al futuro e all’Europa".

“Esprimo grande soddisfazione per l’adesione e per il sostegno espresso dalla lista civica ‘Rinnoviamo Forlì’ in vista delle prossime elezioni amministrative. Una alleanza di sostanza e di valore che rafforza il progetto della coalizione di centrosinistra per la nostra città e che apporta un contributo importante in chiave moderata e riformista, dando voce alle istanze della società civile, tassello fondamentale per il buon governo della città” - afferma Rinaldini -. Innumerevoli i punti programmatici sui quali si salda la comune visione della nostra Forlì del futuro: a partire dalle politiche ambientali e di salvaguardia del territorio, da un’idea di comunità inclusiva e aperta all’ascolto, con una attenzione particolare rivolta al mondo del terzo settore e del volontariato. Centrali anche i temi legati al rilancio e alla sicurezza del centro storico, così come il coinvolgimento dei quartieri e una pianificazione urbanistica intelligente e sostenibile della città. Desidero, infine, esprimere un ringraziamento per la partecipazione a un momento di confronto proficuo e ricco di spunti di riflessione, che rappresenta il punto di partenza per un percorso condiviso che ci vedrà lavorare insieme per il futuro della città”.

Riunione-rinnoviamo-forlì-rinaldini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco "Rinnoviamo Forlì", la lista civica al fianco di Rinaldini: "Ruolo centrale nell'alleanza col centrosinistra, ma autonomi"

ForlìToday è in caricamento