Livia Tellus, nuovo affondo della Lega: "La sinistra non sa che pesci pigliare"

E' l'affondo a firma del segretario romagnolo della Lega, Jacopo Morrone, del consigliere comunale Daniele Mezzacapo e del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli

Sul caso di Livia Tellus, "la sinistra non sa che pesci pigliare". E' l'affondo a firma del segretario romagnolo della Lega, Jacopo Morrone, del consigliere comunale Daniele Mezzacapo e del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli. Gli esponenti del Carroccio ricordano che "se fosse stato per la Lega la holding del Comune di Forlì non avrebbe mai visto la luce. Non possiamo che rilevare con stupore che la richiesta di legalità da parte della Lega Nord dia fastidio al Pd. Siamo certi che la magistratura saprà valutare molto bene, soppesandole nel merito, certe discutibili dichiarazioni di queste settimane".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In merito al presidente di Livia Tellus – chiosano i tre leghisti – spetta a chi governa fare nomi. È scritto nello statuto della società che, è bene ricordarlo, non è certo stato redatto dalla Lega Nord. Pur apprezzando quindi lo sforzo del Pd e del Sindaco di Predappio di andare a caccia di un capo espiatorio, ci teniamo a precisare che la nostra classe dirigente locale è tutta impegnata a preparare la squadra di governo del post-Drei. Le urne, anche a Forlì, sono dietro l’angolo"-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento