L'approfondimento / Castrocaro Terme e Terra del Sole

Liviana Zanetti a "Salotto blu": "C'è un progetto di valorizzazione della montagna, ma tutto tace"

Zanetti ha espresso il convincimento che occorra, dopo la catastrofe che ha colpito la Romagna, fare di tutto per evitare lo spopolamento delle aree collinari e montane, rischio che ritiene assai concreto

Liviana Zanetti, area Partito Democratico, vanta una lunga esperienza di pubblico amministratore: è stata, tra l'altro, assessora della Provincia di Forlì e Cesena e, per due mandati, presidente della Azienda di Promozione Turistica della Emilia Romagna. Intervistata da Mario Russomanno per la trasmissione televisiva "Salotto Blu" che andrà in onda giovedì sera alle 23 sul canale 99 del digitale terrestre, Zanetti ha espresso il convincimento che occorra, dopo la catastrofe che ha colpito la Romagna, fare di tutto per evitare lo spopolamento delle aree collinari e montane, rischio che ritiene assai concreto.

Ha anche rivelato un retroscena sconosciuto ai più: "Sono personalmente promotrice di un progetto, il cui protocollo è firmato da quindici comuni dell'Appennino romagnolo e di quello toscano, volto alla valorizzazione turistica di quella che un tempo era la terra dei Medici, i Signori di Firenze. Siamo convinti - ha spiegato - che l'Appennino è uno solo e vada promosso e raccontato in modo univoco. Tutti i comuni sono d'accordo, abbiamo anche i partners privati della iniziativa, ma, ovviamente, serve l'avvallo e il sostegno della Regione Toscana e della Emilia Romagna. Abbiamo chiesto incontri e contatti, ma, al momento, non abbiamo ottenuto risposta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liviana Zanetti a "Salotto blu": "C'è un progetto di valorizzazione della montagna, ma tutto tace"
ForlìToday è in caricamento