Lo Giudice (Ugl) a Zattini: "Ispirati dal buon senso e dalla difesa di famiglie e lavoratori"

“Spiace constatare che Zattini si sia lasciato andare a parole sgradevoli verso un sindacato confederale"

“Spiace constatare che  Zattini si sia lasciato andare a parole sgradevoli verso un sindacato confederale (un milione di iscritti a livello nazionale) che lui stesso ha apprezzato sottoscrivendone la piattaforma programmatica-elettorale prima del voto amministrativo dell'estate 2019 quando era un semplice candidato a sindaco in lizza con altri. Anche di recente, pochi giorni fa, ha adottato almeno una delle proposte dell'Ugl (l'accesso alla Ztl per le consegne a domicilio) per agevolare la vita delle famiglie e dei lavoratori in questa emergenza sanitaria". Commenta così il segretario territoriale dell’Ugl Filippo Lo Giudice in replica al comunicato spedito ai mass media sabato mattina dal sindaco di Forlì Gian Luca Zattini.

"Poi, però, gli sono sfuggite di bocca (o meglio: per iscritto) parole che non gli fanno onore e che sono l'opposto del vero: visto che soltanto ispirato dal 'buon senso' e dalla difesa dei diritti e degli interessi dei lavoratori il nostro sindacato ha consegnato un pacchetto di proposte al sindaco Zattini per rendere meno pesante la vita dei nostri concittadini in questa fase storica così delicata. Non ha accolto nessuna proposta, o meglio ne ha adottata una (sempre l'accesso condizionato alla Ztl), ma siamo sicuri che col tempo farà sue anche le altre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non cerchiamo primogeniture, ma soltanto concorrere al bene comune - conclude -. Ben sapendo, perché lo dice l'esperienza, che non sempre i meriti vengono riconosciuti. Diciamo però a Zattini di non passare il limite: “di fermarsi a riflettere e desistere da spiacevoli ragionamenti” (per usare le stesse sue parole) contro un sindacato con migliaia di iscritti, perché così facendo prenderebbe di mira una buona fetta della sua stessa comunità. E questo non è bello e non gli farebbe onore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento