rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Politica

Reddito di cittadinanza a 2336 famiglie in provincia, importo medio 434 euro. In tre anni i beneficiari si sono dimezzati

Guardando i dati nel dettaglio si apprende che sono 5.064 le persone coinvolte complessivamente e che l’importo medio mensile erogato è di 434,45 euro

Secondo i dati dell’Osservatorio statistico riguardanti luglio 2022,  sono 2.336 i nuclei familiari della provincia di Forlì-Cesena a percepire il reddito di cittadinanza (1.925) e Pensione di Cittadinanza (411). “Sono dati che fotografano la dimensione numerica del Rdc nel territorio e indicano come queste misure siano fondamentali per sostenere tante famiglie della provincia", dice lil senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti.

Guardando i dati nel dettaglio si apprende che sono 5.064 le persone coinvolte complessivamente e che l’importo medio mensile erogato è di 434,45 euro. Osservando l’andamento medio annuale dei nuclei richiedenti a Forlì-Cesena si nota una diminuzione evidente e costante: nel 2019 erano mediamente 5.579, nel 2020 erano 3.788, nel 2021 erano 3.238, nel 2022 sono 2.240. Allargando l’analisi alla nostra regione sono stati 33.264 i nuclei familiari percettori a luglio 2022 e l’importo medio è più alto rispetto al dato di Forlì- Cesena: 460,93 euro.

“Con l’insediamento della premier Giorgia Meloni, a cui vorrei augurare buon lavoro, inizia ufficialmente una legislatura in cui il M5S sarà pronto a dare battaglia su ogni azione della destra che dovesse essere tesa ad attaccare il Reddito di Cittadinanza. Questo strumento ha salvato dal baratro della povertà un milione di persone stando alle elaborazioni dell’Istat. Se questo governo proverà a smantellarlo troverà una strenua resistenza politica. Dentro e fuori le istituzioni”. Conclude Croatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza a 2336 famiglie in provincia, importo medio 434 euro. In tre anni i beneficiari si sono dimezzati

ForlìToday è in caricamento