Magistratura onoraria, Morrone: "Presto il tavolo da cui uscirà il nuovo testo che cambierà la riforma ‘Orlando’"

Ne dà notizia il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, dopo un incontro al ministero di via Arenula, avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì col ministro Alfonso Bonafede

“Entro il prossimo mese di febbraio sarà convocato il Tavolo tecnico che dovrà esaminare l’ipotesi risolutiva del nuovo testo di riforma della Magistratura onoraria”. Ne dà notizia il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, dopo un incontro al ministero di via Arenula, avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì col ministro Alfonso Bonafede, a cui hanno preso parte dirigenti degli uffici tecnici. La decisione di insediare il Tavolo tecnico per cambiare la riforma ’Orlando’ è stata assunta durante una riunione svoltasi il 30 agosto al ministero della Giustizia, presieduto dallo stesso Morrone che ha sempre puntato "all’accoglimento delle istanze delle rappresentanze della Magistratura onoraria (GDP, VPO, GOT), a cui hanno preso parte rappresentanti delle loro associazioni". "Durante questi mesi si sono svolti altri incontri e sono state ascoltate le proposte delle categorie coinvolte - viene rimarcato -. Alla fase di ascolto è seguito un intenso confronto interministeriale e la ponderata messa a punto di una proposta che verrà presentata nell’annunciata riunione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento