Politica

Marchi (Italia Viva): "Consiglio comunale dedicato all'emergenza Coronavirus"

"Italia Viva chiede che si svolga al più presto un Consiglio Comunale dedicato solo alla crisi sanitaria, sociale ed economica che la città di Forlì - come tutto il Paese - sta vivendo"

"Italia Viva chiede che si svolga al più presto un Consiglio Comunale dedicato solo alla crisi sanitaria, sociale ed economica che la città di Forlì - come tutto il Paese - sta vivendo. Abbiamo ritenuto profondamente sbagliato che si sia utilizzato l'ultimo Consiglio solo per parlare di Unione dei Comuni, un tema divisivo e non urgente, gettando quella circostanza per affrontare un dibattito necessario sulla situazione di tutte le strutture socio-assistenziali, sulla situazione sanitaria, sulle misure a sostegno del nostro sistema economico, sugli investimenti da programmare e sul futuro della città e del territorio". Così il consigliere comunale Massimo Marchi, a margine della Conferenza dei capigruppo che si è riunita sabato mattina.

"Ho ribadito, come avevo già detto al consiglio del 6 aprile, che noi vogliamo un Consiglio straordinario per affrontare questi punti - spiega Marchi - non possiamo restare inermi e soprattutto il Sindaco e la Giunta non possono tagliare fuori dalla discussione e dalle decisioni l'organo rappresentativo di tutti i forlivesi. Abbiamo apprezzato il resoconto anche se tardivo del Sindaco. Ci auguriamo però che, dopo l'occasione persa con l'ultimo Consiglio Comunale, ci sia la volontà questa volta, di ascoltare le buone idee anche se provenienti da forze politiche non la pensano come il Sindaco".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchi (Italia Viva): "Consiglio comunale dedicato all'emergenza Coronavirus"

ForlìToday è in caricamento