rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica

Maroni trattenuto da Bossi, salta il comizio alla festa della Lega Nord

Un inderogabile impegno ha trattenuto lunedì sera il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, a Milano con Umberto Bossi, costringendolo così a disertare l'atteso comizio conclusivo alla festa della Lega Nord Romagna

Un inderogabile impegno ha trattenuto lunedì sera il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, a Milano con Umberto Bossi, costringendolo così a disertare l’atteso comizio conclusivo alla festa della Lega Nord Romagna. Così a salire sul palco di fronte ai tanti militanti leghisti provenienti da tutta la Romagna, sono stati il segretario provinciale di Forlì-Cesena del Carroccio, Jacopo Morrone, e il leader romagnolo della Lega Nord, Gianluca Pini. Probabile l’arrivo a Forlì del ministro ‘padano’ in una prossima occasione pubblica.
 

Maroni salta l'appuntamento con la festa della Lega

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maroni trattenuto da Bossi, salta il comizio alla festa della Lega Nord

ForlìToday è in caricamento