menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, nuova tappa in Romagna per Salvini: il tour si chiude a Galeata

Cattolica e la Fiera di Rimini sono le prime due mete che toccherà il leader del Carroccio, accompagnato dal deputato Jacopo Morrone

Una domenica tutta in Romagna per il leader nazionale della Lega, Matteo Salvini. Cattolica e la Fiera di Rimini sono le prime due mete che toccherà il leader del Carroccio, accompagnato dal deputato Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna. Alle 9 incontrerà il pubblico allo Staccoli Caffè, in via Dottor Ferri 2, a Cattolica, mentre, alle 11, visiterà il Sigep, il Salone internazionale di gelateria, pasticceria e panificazione artigianale, in svolgimento alla Fiera di Rimini. Alle 16 sarà a Cervia, in piazzale Michelangelo Maffei, per poi spostarsi a San Pietro in Vincoli, in piazzetta delle Erbe, dove è atteso alle 18. Il tour si conclude alle 20.30 con un incontro pubblico a Galeata, in piazza Palareti.

Salvini è intervenuto venerdì sul tema del sovraffollamento di detenuti, con "problemi in aumento per la Polizia Penitenziaria nel carcere di Parma, condizioni allucinanti per chi lavora in quello di Reggio Emilia, difficoltà e problemi in tutte le altre case circondariali della regione a partire da Ravenna, Rimini, Modena dove alcuni agenti sono stati aggrediti. Le galere italiane sono indecenti, soprattutto per le donne e gli uomini in divisa. Il carcere di Reggio Emilia, che ho visitato, andrebbe chiuso. In tutta l’Emilia-Romagna ci sono circa 3.800 detenuti di cui più di 1.900 stranieri. La Lega ha lavorato e lavorerà per far scontare la pena ai detenuti stranieri nel Paese d’origine ed è al fianco della Polizia Penitenziaria. Il Pd di Bonaccini, invece, pensa a smontare i Decreti sicurezza, a schedare le Forze dell’Ordine e a spalancare i porti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento