La vittoria di Zattini, Salvini annuncia: "Conto di essere il prima possibile a Forlì"

Lo ha annunciato il segretario nazionale della Lega e ministero dell'Interno, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa convocata a Milano per commentare l'esito dei ballottaggi

"Conto di essere il prima possibile sia a Ferrara che a Forlì per ringraziare i ferraresi ed i forlivesi". Lo ha annunciato il segretario nazionale della Lega e ministero dell'Interno, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa convocata a Milano per commentare l'esito dei ballottaggi. Ferrara e Forlì sono infatti due ex roccaforti del centrosinistra espugnate dal centrodestra nel rinnovo delle amministrazioni comunali.

Il leader del Carroccio è già proiettato alle prossime elezioni regionali, in programma tra novembre e dicembre. "Abbiamo un'idea di Regione diversa rispetto a quella del centrosinistra", ha spiegato Salvini, senza indicare nomi di candidati: "Ci sono più persone, sia politica che non, che potrebbero candidarsi alla guida della Regione. La scelta verrà fatta velocemente, ovviamente insieme agli alleati a livello locale. Tutti i nomi usciti fino ad ora sono privi di fondamento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittoria di Zattini: l'esultanza di Mezzacapo, Morrone e Cintorino

Per quanto riguarda l'esito delle amministrative, il leader della Lega ha definito i risultati in tutte le regioni italiane "straordinari ed eccellenti". "E' una grande responsabilità. Il tempo della festa si è esaurito - ha concluso -. Manderò messaggi di auguri ai neo nominati sindaci, ma ora si lavora per almeno cinque anni. C'è voglia di buona amministrazione, di buon senso, concretezza, sicurezza e trasparenza. Il voto amministrativo non serve per battaglie politiche interne. Non abbiamo voglia di scontrarci, ma di cercare equilibrio a tutela del lavoro degli italiani. In Europa diamo tanto, ma riceviamo poco. E lo ribadirò al presidente del Consiglio".

VIDEO - La festa in piazza Saffi per Zattini cantando "Romagna Mia"
VIDEO - Le prime battute a caldo di Zattni: "Ora risposte concrete"
VIDEO - Calderoni analizza la sconfitta: "Tra le cause anche gli ultimi 5 anni"
LE REAZIONI - Il Pd: "Opposizione dura e responsabile"
LE REAZIONI - Di Maio (Pd): "Necessarie riflessioni e analisi"
LE REAZIONI - De Girolamo (M5S): "Non farò mancare la collaborazione"
LA DIRETTA - Forlì volta pagina dopo 50 anni: storica vittoria di Zattini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento