menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mensa autogestita, l'Idv incalza: "Il Comune incontri gli studenti"

“L'assenza della mensa è un disagio molto sentito dagli studenti universitari, riteniamo che l'amministrazione debba incontrare i ragazzi". Lo pensa Tommaso Montebello, segretario dell'Idv provinciale

“L'assenza della mensa è un disagio molto sentito dagli studenti universitari, riteniamo che l'amministrazione debba incontrare i ragazzi per capire le ragione della loro provocazione e cos'hanno da proporre.” Queste le parole del Segretario Provinciale IDV di Forlì- Cesena, Tommaso Montebello.
 
“Non so se è possibile trovare degli spazi e quali adempimenti burocratici siano necessari per mettere in piedi un servizio volontario di questo tipo, - ha proseguito Montebello - sicuramente iniziative di questo tipo vanno incoraggiate in quanto danno risposta ad un bisogno diffuso a cui l'amministrazione e l'università attualmente non riescono a sopperire”.

 
“Dobbiamo poi considerare – dice Montebello - che tante famiglie fanno sacrifici per mandare i figli all'università, e nel momento in cui queste saranno chiamate dal Governo a sborsare centinaia di euro in tasse diventa sempre più difficile mantenere il figlio che studia, soprattutto se fuorisede. Nei prossimi giorni presenteremo un question time per chiedere all'amministrazione di farsi carico del problema.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento