Mezzacapo (Lega): "La pista ciclabile di San Martino che fine ha fatto?"

Il consigliere della Lega Nord, Dott. Daniele Mezzacapo nel mese di novembre aveva presentato un’interrogazione al Presidente della Circoscrizione 2, Avv. Giulio Marabini, per chiedere chiarimenti sulla realizzazione della pista ciclabile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Il consigliere della Lega Nord, Dott. Daniele Mezzacapo nel mese di novembre aveva presentato un’interrogazione al Presidente della Circoscrizione 2, Avv. Giulio Marabini, per chiedere chiarimenti sulla realizzazione della pista ciclabile che doveva congiungere il quartiere di San Martino al centro di Forlì e lo stesso Presidente garantiva l’inizio dei lavori entro il mese di aprile per concludersi poi nel periodo estivo al fine di evitare problemi al traffico.
“Nulla è cambiato, le solite promesse del PD che prima promette e poi non mantiene – afferma Mezzacapo – la mia interrogazione nasceva da una necessità specifica di garantire ai ciclisti la possibilità di percorrere quel tratto di strada in assoluta sicurezza ed invece, rincominciano le scuole, la città torna ad un elevato flusso di traffico e non è stato fatto niente, se non organizzare feste del PD in tutti i quartieri. E’ evidente che per il partito che mal governa questa città la priorità è banchettare piuttosto che occuparsi di una città in piena crisi”.


La pista ciclabile è stata promessa durante le varie campagne elettorali ai residenti del quartiere di San Martino per poter accappararsi voti, come del resto numerose opere nei vari quartieri di Forlì che non hanno visto poi realizzazione.
“Resta inoltre di notevole importanza garantire il passaggio ai pedoni sui marciapiedi che, invasi dalle automobili, costringono i pedoni (tra cui molti studenti e anziani) a percorrere alcuni tratti di strada in mezzo al traffico”.
Presenterò un ordine del giorno per avere delucidazioni in merito, visto che la realizzazione della pista ciclabile è di rilevante importanza.
 

Torna su
ForlìToday è in caricamento