Falce e martello sul simbolo della Lega a Modigliana

Sull'episodio indagano i Carabinieri. “Imbrattare il simbolo della Lega Nord è un gesto vergognoso e vile”, ha commentato duramente il Segretario Prov.le della Lega Nord Forlì-Cesena, Jacopo Morrone

Atto vandalico alla sede della Lega Nord di Modigliana. Ignoti nella nottata tra sabato e domenica hanno imbrattato il simbolo del partito del Carroccio sul portone d’ingresso della sede, disegnando con vernice rossa spry una sorta di falce e martello.  Sull'episodio indagano i Carabinieri. “Imbrattare il simbolo della Lega Nord è un gesto vergognoso e vile”, ha commentato duramente il Segretario Prov.le della Lega Nord Forlì-Cesena, Jacopo Morrone.

“Spesso e volentieri le sedi della Lega Nord sono vittime di balordi senza proposte, che non sanno fare altro che usare la violenza e il vandalismo – ha aggiunto Morrone -. Non hanno nemmeno il coraggio di esprimere le proprie idee a viso scoperto e se sperano di intimidire in questo modo i militanti/sostenitori della Lega Nord si sbagliano di grosso.”  Prosegue poi il Segretario Provinciale del Carroccio: “Ogni gesto di questo genere va condannato e ci rafforza nella determinazione di perseguire le nostre idee”

Infine conclude: “Sarebbe simpatico che questi incivili fossero condannati non ad un risarcimento economico ma ad un lavoro socialmente utile, per esempio spazzare la Piazza di Modigliana per un anno intero alle sei di mattina. In questo modo avrebbero il tempo per riflettere sulle loro azioni.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento