Morrone (Lega) in visita a Premilcuore: "Competenza e passione per rilanciare la montagna"

All’incontro erano presenti il sindaco Ursula Valmori, il referente territoriale della Lega Sauro Baruffi, l’assessore Gabriele Conti e i consiglieri Francesca Bresciani e Dina Buda

“Un’amministrazione locale concreta, con i piedi per terra e lungimirante”. Questo il commento del parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, dopo la visita di giovedì, a Premilcuore, nell’Appennino forlivese. "Come già espresso in altre località della montagna cesenate, considero prioritario sostenere e incentivare i comuni, anche quelli meno abitati, delle nostre aree montane, che sono particolarmente attrattive dal punto di vista ambientale e turistico - afferma l'esponente del Carroccio -. Ritengo anche che questi comuni debbano conservare la loro identità e la loro autonomia come un oggetto prezioso, garantendo comunque i servizi essenziali ai residenti, anche collaborando, se necessario, con altri comuni vicini, senza tuttavia sottostare a decisioni assunte da amministrazioni lontane dalle esigenze locali".

"Premilcuore - aggiunge -. rappresenta un esempio emblematico della competenza dei suoi amministratori, che con passione e attaccamento per il territorio hanno saputo intercettare risorse e sviluppare progetti utili agli abitanti e all’offerta turistica. Penso all’importante intervento sul parco fluviale Fontanalda, con la piscina interrata, il campo da beach volley e la struttura di servizi per i turisti. Penso anche alla sostituzione del vecchio ponte che collega al centro storico l’area delle feste, dove è già in progettazione un importante intervento per gli amanti della sentieristica e, in particolare, per i ‘patiti’ della mountain bike. E non dimentico neppure di citare il progetto che consente l’allevamento della trota mediterranea, realizzato in collaborazione con il Parco delle Foreste Casentinesi, grazie a fondi europei e Gal. Una serie di iniziative che, in poco tempo, la nuova amministrazione eletta appena due anni fa, a cui vanno i miei complimenti, ha saputo mettere in atto”.

Durante la visita, Morrone si è intrattenuto con il sindaco Ursula Valmori, con il neo-referente territoriale della Lega Sauro Baruffi, con l’assessore Gabriele Conti e i consiglieri Francesca Bresciani e Dina Buda. "Noi crediamo in tutti i comuni, anche in quelli più piccoli e lontani dalle città capoluogo - conclude Morrone - ogni paese deve mantenere i propri servizi, la propria identità, le proprie peculiarità e tradizioni. Premilcuore ha dimostrato, con la competenza degli amministratori, che hanno passione e amano il proprio paese, di intercettare risorse e sviluppare progetti. Il paese oggi è popolato da turisti, l’area fluviale è pulita ed efficiente e si sente l’energia del grande Parco delle Foreste Casentinesi, eccellenza turistica del territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Premilcuore2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento