menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto tratta dal web del VII Congresso di Rifondazione

Una foto tratta dal web del VII Congresso di Rifondazione

Rifondazione Comunista piange la scomparsa di Rino Fantini

Rifondazione Comunista di Forlì piange la scomparsa di Rino Fantini, coordinatore del "Comitato Feste ed Eventi". "Un uomo semplice, per questo straordinario", ricordano

Rifondazione Comunista di Forlì piange la scomparsa di Rino Fantini, coordinatore del "Comitato Feste ed Eventi". "Un uomo semplice, per questo straordinario; la sua storia politica ci insegna molto così come la sua vita - evidenziano dal partito -. Non ha ricoperto ruoli prestigiosi nel PCI prima e in Rifondazione dopo, nessun incarico nelle Istituzioni; è sempre stato un militante instancabile, sempre presente nelle lotte, indispensabile organizzatore delle feste del partito, delle feste de L’Unità in passato e nei ventidue anni di feste di Liberazione del territorio forlivese, fonte di finanziamento per l’attività politica del partito".

"Non ha mai rivendicato nessun ruolo, non avrebbe mai partecipato alle primarie o alle parlamentarie, se gli avessero offerto un incarico avrebbe rifiutato, non per inadeguatezza, ma per la consapevole fierezza del proprio ruolo di militante “di base” - continua il partito -. È il lavoro del gregario che costruisce con pervicacia la volata del campione. Rino era una persona generosa, attenta agli altri, sensibile ai problemi del mondo, per questo era da sempre impegnato nelle attività di partito, non abbandonando mai gli ideali di libertà e di uguaglianza, non facendo mai mancare la solidarietà alle persone in difficoltà, senza mai chiedere niente in cambio. I militanti così sono sempre meno e questo è direttamente proporzionale alla crisi della forma partito ed al declino della politica, etica e morale ma soprattutto culturale. Siamo ancora più addolorati per la perdita non solo di un amico ma di un insostituibile compagno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento