menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, il canile di Galeata al centro di un'interrogazione della Lega Nord

Le avverse condizioni atmosferiche degli ultimi giorni hanno portato alla ribalta la forte preoccupazione per la sorte di 40 cani ospitati nella struttura pubblica di Galeata, sito realizzato in una zona difficilmente raggiungibile

Le avverse condizioni atmosferiche degli ultimi giorni hanno portato alla ribalta la forte preoccupazione per la sorte di 40 cani ospitati nella struttura pubblica di Galeata, sito realizzato in una zona difficilmente raggiungibile. Lo sostiene con un’interrogazione in Consiglio Provinciale il capogruppo della Lega Nord Gian Luca Zanoni.

Per Zanoni “la struttura in oggetto è stata  più volte al centro dell’interessamento della stampa locale e della preoccupazione di tanti operatori, volontari e cittadini; la stessa Enpa ha presentato una richiesta d risposta all’Ausl e all’amministrazione di Galeata sullo stato in cui versa il locale canile, reso, in questi giorni, irraggiungibile a causa del maltempo.

Si interroga la Giunta per sapere “la situazione attuale del canile di Galeata, quanti cani vi siano ricoverati ad oggi, in quali condizioni versino, se e quanti ne siano deceduti, per quali motivi e quali azioni siano state messe in campo per tutelare la sicurezza  e la salute degli animali in questo frangente e per quali motivi sia stato deciso di non spostare i cani ricoverati nel canile di Galeata in una struttura più accessibile a fronte delle condizioni di maltempo verificatesi, tuttavia ampiamente preannunciate”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento