menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, Morrone (Lega): "Zona cervese abbandonata dal sindaco"

"I quartieri della zona Cervese sono sempre stati considerati dall'amministrazione comunale aree urbane di serie B, ma con l'emergenza neve in corso sono stati ulteriormente declassati"

“I quartieri della zona Cervese sono sempre stati considerati dall’amministrazione comunale aree urbane di serie B, ma con l’emergenza neve in corso sono stati ulteriormente declassati; sembra di vivere nel t! erzo mondo!”- interviene senza mezzi termini il Segretario Prov. le del Carroccio, Jacopo Morrone, sulla calamità neve che ha investito l’intero comprensorio forlivese.

 “Le condizioni pietose in cui è stato abbandonato il manto stradale della Via Cervese sono a dir poco scandalose” - “la strada  durante l’emergenza è stata chiusa ben 24 ore al traffico isolando intere zone abitative e ancora oggi le condizioni della viabilità non sono cambiate” - “neve, ghiaccio, auto nei fossi, camion in panne, e corriere di traverso per non parlare di interi quartieri lasciati al loro destino.”

“E il Sindaco Balzani dov’è? Nella periferia forlivese se lo domandano tutti insistentemente” - continua Morrone - “probabilmente  il primo cittadino forlivese non è nemmeno al corrente dell’esistenza di questi quartieri periferici.”


“Lasciamo passare l’emergenza neve e poi proprio da Carpinello inizieranno una serie di iniziative, in tutto il Comune per procedere ad una raccolta firme contro le inadempienze, l’assenteismo e l’incapacità gestionale della Giunta Balzani.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento