menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No di Forlì alla fusione di Hera-Acegas, Bartolini: "Il Pdl aveva ragione"

Luca Bartolini, consigliere regionale del Pdl, apprende "con soddisfazione la notizia del voto contrario quasi all'unanimità del Comune di Forlì alla fusione della ex municipalizzata Hera con la società Acegas"

Luca Bartolini, consigliere regionale del Pdl, apprende "con soddisfazione la notizia del voto contrario quasi all’unanimità del Comune di Forlì alla fusione della ex municipalizzata Hera con la società Acegas, votazione che fa seguito a quella del Comune di Premilcuore,  Civitella (con un solo voto a favore, quello del Sindaco),  Predappio, Rocca San Casciano e altri ancora".

"Purtroppo si tratta soltanto di una vittoria di Pirro dato che il  voto contrario che il sindaco esprimerà all'interno del Patto di sindacato dei soci pubblici  si trasformerà in voto favorevole nella assemblea dei soci dato che  il Comune è vincolato al patto sottoscritto degli enti locali - evidenzia l'esponente del centrodestra -. Si tratta però di un importante gesto politico, che da ragione a quanto il PDL sostiene da tempo. Quando dicevamo che “Hera meglio quando non c’Hera” e che questa multi utilities si stava trasformando in un carrozzone talmente grande e potente che le amministrazioni pubbliche locali - sulla carta proprietarie dell'holding - non ne avevano più il controllo, la sinistra mi accusava di fare solo sterile propaganda".


"Noi non siamo contro al mercato, siamo contro a questo sistema di mega carrozzoni, costituiti dalla somma di ex municipalizzate costituite con danaro pubblico e che grazie a questo  status  operano in un sistema di fatto di  monopolio, senza alcun controllo dei sindaci, soci di maggioranza - evidenzia ancora Bartolini -. Se addirittura  il Sindaco di una città capoluogo lamenta impotenza davanti a questa mega multi utilities , è facile immaginare qual è e quale sarà il ruolo dei piccoli Comuni soprattutto dopo questa nuova fusione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento