rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Politica

Fratelli d'Italia si radica a Forlì: nuova sede che riaccende una vetrina del centro storico

Presente al taglio del nastro - assieme ai dirigenti, agli iscritti e ai numerosi militanti del partito – il sindaco Gian Luca Zattini

E' stata inaugurata sabato mattina a Forlì, in Corso Diaz 23, la nuova sede di Fratelli d'Italia. Presente al taglio del nastro - assieme ai dirigenti, agli iscritti e ai numerosi militanti del partito – il sindaco Gian Luca Zattini. “Forlì per noi rappresenta una città che ci ha dato tante soddisfazioni, a partire da cinque anni fa quando alle amministrative abbiamo battuto la sinistra con il sindaco Zattini – interviene Alice Buonguerrieri, deputata e presidente di Fratelli d'Italia Forlì-Cesena - ma anche nelle politiche del 2022, con un ottimo risultato del centrodestra e con Fratelli d'Italia che si è attestato primo partito di coalizione, con quasi un forlivese su tre che ha dato fiducia alla nostra proposta politica. Una fiducia che non tradiremo e lo stiamo dimostrando con l'impegno sul territorio".

VIDEO - Nuova sede Fratelli d'Italia

Ed ancora Buonguerrieri: "FdI e il Governo Meloni hanno dimostrato di avere grande attenzione per la città, lo conferma anche la presenza del nostro premier assieme a Von Der Leyen mercoledì scorso: un gesto di grande vicinanza e di grande concretezza, visto che hanno annunciato l'arrivo di ulteriori risorse europee per gli alluvionati che si aggiungono a quelle già stanziate dal Governo Meloni. Il Ministro Sangiuliano verrà poi nelle prossime settimane per illustrare il recupero dell'ex convento Santa Maria della Ripa, abbandonato per decenni dalla sinistra, che diventerà il nuovo polo culturale e archivistico della città, un progetto da circa 30 milioni di euro. Non dimentichiamo poi l'impegno per il nuovo carcere, verso cui il Governo Meloni ha stanziato ulteriori 27 milioni di euro, così come per altre infrastrutture strategiche come la Tangenziale Ovest e Villa Selva – conclude Buonguerrieri – Un dialogo istituzionale, quello tra il Governo Meloni e l'amministrazione comunale di Forlì, certamente facilitato dalle affinità politica che intercorre tra le istituzioni”.

“Con l'apertura della nuova sede in centro avremo la possibilità di ascoltare ancora di più i cittadini – aggiunge Vincenzo Bongiorno, coordinatore comunale di FdI – e di essere ancora di più in mezzo alla gente per far politica proprio come piace a noi. Siamo pronti per affrontare la prossima campagna elettorale, sia per le elezioni europee che per le amministrative a sostegno del candidato sindaco Zattini: siamo determinati a portare il nostro importante contributo per altri cinque anni di buon governo a Forlì”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia si radica a Forlì: nuova sede che riaccende una vetrina del centro storico

ForlìToday è in caricamento