rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Nuovo presidente Anas, incontro su Tangenziale e SS67 del Muraglione

Incontro nella sede di Anas tra il deputato Marco Di Maio e il nuovo presidente Vittorio Armani e il condirettore tecnico Alfredo Bajo. "Con loro ho discusso di una serie di questioni legate alle politiche infrastrutturali (a partire dall'esigenza di superare il meccanismo della legge obiettivo"

Incontro nella sede di Anas tra il deputato Marco Di Maio e il nuovo presidente Vittorio Armani e il condirettore tecnico Alfredo Bajo. "Con loro ho discusso di una serie di questioni legate alle politiche infrastrutturali (a partire dall'esigenza di superare il meccanismo della legge obiettivo, di lavorare di più sulla manutenzione e sul completamente delle opere in essere, piuttosto che lavorare su nuove arterie). Ovviamente abbiamo trattato anche di alcuni argomenti importanti per il livello locale", spiega il forlivese.

Il primo è stato quello del Terzo lotto della tangenziale di Forlì, "per il quale dobbiamo ricominciare quasi daccapo l'iter essendo passando molto tempo dall'ultima progettazione. In questo caso sarà determinante il ruolo della Regione nell'indicare l'opera come prioritaria: senza questo nulla sarà possibile. Ho fatto presente poi la situazione della Ss67, in particolare nel tratto romagnolo verso la Toscana, dove a proposito di manutenzioni è necessario intervenire in tempi brevi", dice il deputato.

"E poi abbiamo discusso della E45, per la quale ho segnalato l'assoluta urgenza di intervenire sul manto stradale. E' stato un incontro interlocutorio, dal quale non mi aspettavo impegni stringenti (Armani si è insediato da solo un mese), ma ho voluto subito andare a porre alla sua attenzione una serie di priorità locali e nazionali che credo stiano a cuore a tutti noi", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo presidente Anas, incontro su Tangenziale e SS67 del Muraglione

ForlìToday è in caricamento