menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo presidente della Fiera, Rondoni (Pdl): "Il Comune ci ha esclusi"

L’assemblea dei soci della Fiera di Forlì spa ha nominato il Cda e il nuovo presidente Pier Antonio Nannini, al posto di Giorgio Grazioso, giunto al termine del suo primo mandato. La questione interessa il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rondoni

L’assemblea dei soci della Fiera di Forlì spa ha nominato il Cda e il nuovo presidente Pier Antonio Nannini, al posto di Giorgio Grazioso, giunto al termine del suo primo mandato. La questione interessa il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rondoni che sottolinea: “Si è appreso che sarebbe stato il Comune di Forlì a determinare tale scelta, essendo socio di maggioranza della Fiera con il 30% delle quote attraverso la società Livia Tellus”.

“Considerato che lo scorso dicembre si è svolta nelle Commissioni Consiliari riunite un’udienza conoscitiva sul futuro della Fiera e  appurato che in Consiglio Comunale non si è mai discusso dell’argomento Fiera di Forlì e che non vi è stato il confronto tra le forze politiche elette democraticamente dai cittadini e – insiste Rondoni - constatato che su vari versanti, tra cui aeroporto, sanità, Sapro, università, perdura una situazione critica dei rapporti del Comune di Forlì con il Comune di Cesena, la Provincia e in generale con il territorio romagnolo - e chiede al sindaco - quali sono i criteri e i motivi della nuova nomina al vertice della Fiera di Forlì e le strategie per il futuro dell’ente fieristico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento