menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo trasporto pubblico, i cittadini posso dire la loro

"Il nuovo piano del trasporto pubblico non vi soddisfa? Proprio non mandate giù i nuovi percorsi e l'abolizione del terminal bus in piazza Saffi? Il capolinea nello spiazzo della stazione ferroviaria non è adeguata?"

“Il nuovo piano del trasporto pubblico non vi soddisfa? Proprio non mandate giù i nuovi percorsi e l’abolizione del terminal bus in piazza Saffi? Il capolinea nello spiazzo della stazione ferroviaria non è adeguata? Parliamone. Anzi, parlatene. E senza remore”. DestinAzione Forlì organizza l'incontro "La Parola ai cittadini", serata pubblica che si terrà nella sala conferenze del Foro Boario a Forlì, giovedì dalle ore 20.30.

“Un appuntamento rivolto a tutti, ma proprio tutti i forlivesi, e soprattutto coloro che ogni giorno utilizzano gli autobus urbani ed extraurbani e che ancora non hanno digerito la nuova rete dei trasporti pubblici del Comune di Forlì. - si legge nella nota della lista civica - Una serata particolare. Unica. Perché non ci saranno relatori od esperti. I relatori e gli esperti saranno gli stessi cittadini che, in quanto utenti , avranno pieno diritto di parola e meglio di altri potranno suggerire soluzioni e indicare i “punti deboli” del sistema di collegamento e degli orari delle corse che devono far muovere i forlivesi da un capo all’altro della città”.

Promotore dell’evento, appunto, è la Lista Civica DestinAzione Forlì - Movimento
5 stelle, che per la prima volta in città proverà a collaudare “un incontro di “democrazia partecipata”, come avviene in Svizzera, per esempio, dove l’85% dei comuni è governato da assemblee pubbliche che si tengono più volte l’anno, per individuare problemi e soluzioni o

aggiornare il menù delle proposte per migliorare la società. E l’esperimento di “democrazia diretta” del Foro Boario sarà un’occasione in cui i cittadini potranno essere protagonisti e potranno – nel caso specifico - evidenziare le criticità dell'attuale sistema di trasporto pubblico locale e soprattutto avanzare richieste e proposte nell'auspicio che l’amministrazione comunale ne tenga debito conto. Le richieste e le proposte dei cittadini – sono stati raccolti anche pareri dal vivo registrati con video-interviste che saranno “mandate in onda” nella serata - andranno successivamente valutate e “votate” in ordine di priorità e poi ampliate nella trattazione particolare fino alla possibilità di elaborare un documento , sotto forma di mozione presentata dalla consigliera Raffaella Pirini del Movimento 5 Stelle, da sottoporre all'attenzione del Consiglio Comunale di Forlì. Con un solo obiettivo, quello di promuovere una migliore efficienza e fruibilità del trasporto pubblico urbano e soprattutto rendere prassi comune, anche a Forlì, la pratica della cittadinanza attiva, dove ogni persona diventa protagonista della vita amministrativa e responsabile delle scelte (forse più dei partiti) così da dettare l’agenda politica senza invece subirla”
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento