Politica

Obbligo delle mascherine, Di Maio: "Favorevole, ma vengano assicurate a tutti e lo imponga lo Stato"

Questa l'opinone del parlamentare Marco Di Maio, che già in passato è intervenuto sulla questione parlando di "dovere sociale" circa l'utilizzo

Sull'utilizzo obbligatorio della mascherina nei luoghi pubblici, "dovrebbe essere una norma nazionale ad imporlo". Questa l'opinone del parlamentare Marco Di Maio, che si dice "personalmente d'accordo sull'obbligo" e che già in passato è intervenuto sulla questione parlando di "dovere sociale" circa l'uso, auspicando da parte dello Stato "un invio di massa di mascherine ad ogni famiglia, almeno per dare l'indicazione della dotazione minima necessaria per poter circolare in sicurezza".

Quello della mascherina, sottolinea Di Maio, "è uno requisiti per costruire una "nuova normalità". Tuttavia penso che prima di introdurre l'obbligo si debba assicurare ad ogni cittadino la possibilità di averle le mascherine. In primo luogo perchè le istituzioni si impegnano a fornire una dotazione minima a ogni persona; e in secondo luogo perchè si prevedono forniture adeguate nei punti vendita, a prezzi calmierati. Diversamente si tratta di una misura utile solo allo scopo mediatico e non alla sostanza dei fatti. Come succede troppo spesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obbligo delle mascherine, Di Maio: "Favorevole, ma vengano assicurate a tutti e lo imponga lo Stato"

ForlìToday è in caricamento