rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Politica

Segreteria Pd, Gessica Allegni dice sì alla candidatura: "Ricostruire un campo politico largo e senza veti"

La sindaca di Bertinoro Gessica Allegni si candida alla segreteria territoriale del Pd, rispondendo positivamente all'appello di diversi esponenti del partito locale

La sindaca di Bertinoro Gessica Allegni si candida alla segreteria territoriale del Pd, rispondendo positivamente all'appello di diversi esponenti del partito locale, tra cui il segretario uscente Daniele Valbonesi, che solo ieri avevano pubblicamente invitato Allegni alla discesa in campo per la guida del partito. In questo modo le candidature diventano due, accanto a quella di Alessandro Gasperini coordinatore del Comitato di Quartiere Pianta, Ospedaletto e  Coriano. Scrive quindi nella sua risposta, a meno di 24 ore dall'appello: "Ho appreso dell'appello per una mia candidatura alla Segreteria del Pd forlivese poco prima di partire per una settimana di ferie, anche se non mi erano noti i nomi di tutte le persone che lo hanno effettivamente sottoscritto. Devo ammettere che non era nei miei piani una candidatura alla Segreteria del Pd, l'esperienza da sindaco di Bertinoro mi assorbe molto e per me resta una priorità assoluta".

Ed aggiunge: "Allo stesso tempo, una mobilitazione di questo tipo, i toni ed i temi riportati nella richiesta che mi viene rivolta, non possono lasciarmi indifferente e non farmi sentire la responsabilità di una risposta.  Per prima cosa voglio ringraziare per la fiducia e la stima davvero inaspettate, che mi vengono rivolte da personalità che a diversi livelli rappresentano un territorio e un partito attesi da sfide importanti, per certi versi storiche".

"Non è una scelta che faccio a cuor leggero. Soprattutto spero che la spontaneità che caratterizza questa iniziativa, sia volta a superare divisioni troppo spesso non fondate sulla politica ma su personalismi che non mi appartengono. Se dovrà esserci un confronto non potrei mai accettare che venga trasformato in una lotta tra fazioni e, in questo senso, la trasversalità delle storie e delle scelte politiche dei nomi che leggo a mio sostegno, mi conforta sulla possibilità che si possa finalmente aprire una fase nuova, diversa, per il PD Forlivese, che merita e necessita di tornare protagonista nella nostra Regione", è la promessa di Allegni.

Bongarzone (Pd): "Solito rito auto-celebrativo"

Che aggiunge: "Intendo mettermi a disposizione di un progetto politico, che credo debba avere alcuni obiettivi di fondo: la ricostruzione post-alluvione che vede il Governo nazionale sordo rispetto al dramma di cittadini, imprese, amministratori e di fronte a cui è necessario condurre una battaglia politica senza tentennamenti perché arrivino risorse e risposte, subito; la costruzione di un campo politico largo e senza veti per puntare a vincere le elezioni nel Comune capoluogo, con la candidatura a Sindaco/a più credibile e forte possibile, l'attenzione a un territorio che deve lavorare assieme e riprendere autorevolezza nel campo delle politiche di welfare, sanitarie, ambientali, di una pianificazione condivisa e all'altezza delle sfide del nostro tempo; la costruzione di un partito solido, unito ma non unanimista, con una classe dirigente diffusa, rinnovata e collettiva. A servizio di questi temi, di una squadra, di un orizzonte comune, ci sono".

"Vorrei assicurare, ai cittadini di Bertinoro, che non toglierò tempo all' attività dell'amministrazione. Se dovessi assumere il ruolo di Segretaria del PD saprò tenere in equilibrio e con la necessaria autonomia, i due impegni.Voglio lavorare, in modo collettivo, ad una mozione che tenga insieme i punti citati nell'appello ma soprattutto aperta al contributo di chiunque senta la necessità di un cambiamento. A me preme principalmente una cosa: restituire al PD e ai suoi iscritti entusiasmo, voglia di partecipare, costruire un partito aperto e dinamico,  che recuperi chi si era allontanato e sia attrattivo per i nuovi iscritti, per chi sente la necessità e la voglia di esserci".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segreteria Pd, Gessica Allegni dice sì alla candidatura: "Ricostruire un campo politico largo e senza veti"

ForlìToday è in caricamento