Pd, Massimo Zoli eletto come nuovo segretario comunale

L'assemblea, riunitasi sabato pomeriggio, aveva il compito di eleggere il segretario comunale, che succede a Paride Maretti

Sabato pomeriggio si è riunita l'assemblea comunale del Pd Forlí, in uno degli ultimi passaggi previsti per il rinnovo degli organismi dirigenti. L'assemblea aveva il compito di eleggere il segretario comunale, che succede a Paride Maretti. I presenti hanno votato scegliendo tra due candidati: Marco Celli, 35 anni, ingegnere edile, responsabile del Forum Europa, Pace e Politiche internazionali del Pd forlivese e Massimo Zoli, 42 anni, impiegato metalmeccanico, consigliere comunale e segretario del Circolo Pd cervese. 

L'assemblea ha scelto Zoli: "La mia elezione oggi si pone all'interno delle attività del congresso del Partito democratico forlivese, consuetudine, quella dei congressi, ormai molto rara all'interno delle forze partitiche. Io credo invece che questo modo di procedere sappia dare alla nostra realtà una spinta in più per affrontare al meglio le problematiche della città a cui cerchiamo di dare risposta. Ringrazio tutti i delegati e le delegate e nelle prossime settimane partirò con un confronto nei circoli e con le consultazioni per decidere i membri della direzione comunale e della mia segreteria", ha dichiarato il neo eletto. "Auguro un buon lavoro a Massimo, appena eletto segretario comunale”, conclude il segretario territoriale del Pd forlivese, Valentina Ancarani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

Torna su
ForlìToday è in caricamento