menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pdl fa il punto: "Etica e rinnovamento della politica"

Il Pdl di Forlì-Cesena sarà presente sul territorio per portare avanti il rinnovamento politico. Al Coordinamento Provinciale del partito è stata proposta una serie di incontri con iscritti e simpatizzanti anche nei vari comuni della provincia

Il Pdl di Forlì-Cesena sarà presente sul territorio per portare avanti il rinnovamento politico. Al Coordinamento Provinciale del partito è stata proposta una serie di incontri con iscritti e simpatizzanti anche nei vari comuni della provincia. E’ quanto emerso nell’ultima riunione del Coordinamento Provinciale svoltasi a Forlì il 25 maggio, nella quale sono stati anche analizzati i dati delle ultime elezioni amministrative.

Dopo gli incontri organizzati ultimamente in collaborazione con la Giovane Italia su temi concreti e specifici riguardanti il territorio (ultimi in ordine di tempo: a Forlì sul centro storico e sul futuro dell’aeroporto Ridolfi), è stata proposta una serie di appuntamenti con iscritti e simpatizzanti anche nei vari comuni della provincia. Nella riunione cui erano presenti, tra gli altri, sindaci e consiglieri comunali è emersa inoltre la volontà di presentare un documento sull’etica e il rinnovamento in politica.

«In questo momento di sfiducia diffusa nei confronti del mondo politico - sottolineano il coordinatore provinciale Stefano Gagliardi, i vicecoordinatori Luca Pestelli e Alice Bonguerrieri, i membri della segreteria politica, Laura Bianconi, Luca Bartolini, Alessandro Rondoni - c’è chi gioca al disfattismo, scelta facile di questi tempi, che al Pdl non interessa. C’è chi si lascia andare al mal di pancia e a distruggere la democrazia. Il Pdl, con i suoi numerosi rappresentanti impegnati in Consiglio Provinciale, nei Consigli Comunali e in quelli di Circoscrizione, continua, con persone che ci mettono la faccia quotidianamente e gratuitamente, a lavorare con responsabilità nel territorio per il rinnovamento politico al servizio della libertà e del bene comune, e prosegue l’impegno in mezzo alla gente portando le istanze della nostra provincia anche a livello regionale e nazionale».

Nel segno del rinnovamento il Pdl di Forlì-Cesena ha recentemente svolto lo  scorso febbraio in modo unitario il suo congresso, da cui è stata eletta una nuova classe dirigente con diversi giovani, di cui ben sette under 25. Sabato 26 maggio Gagliardi, Bartolini e Rondoni hanno partecipato a Bologna al Coordinamento Regionale del Pdl, insieme a responsabili regionali, parlamentari, consiglieri regionali e coordinatori provinciali del Popolo della Libertà. E’ stato analizzato il difficile momento attuale ed è stata ribadita la necessità che la politica sia rappresentativa delle esigenze reali della gente e al servizio della crescita del nostro territorio e del Paese.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento