Elezioni 2019 nel Forlivese: la mappa dei candidati che si sfidano, comune per comune

Si vota in dieci Comuni, oltre a Forlì. In tutti, anche nei più piccoli, la scelta è tra almeno due candidati. I candidati sono 3 a Forlimpopoli e Modigliana e ben 4 a Meldola

Il 26 maggio dieci Comuni del territorio forlivese, oltre al capoluogo Forlì, sono chiamati al rinnovo dei consigli comunali e dei sindaci che resteranno in carica per i prossimi 5 anni. Si vota domenica 26 maggio, dalle ore 7 alle 23. Tutti i Comuni del forlivese sono sotto i 15mila abitanti e quindi risulterà eletto il candidato che ha riportato il maggior numero dei voti, senza cioé secondo turno di ballottaggio. I Comuni che vanno al voto sono Forlimpopoli, Meldola, Civitella di Romagna, Santa Sofia, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Portico San Benedetto, Modigliana, Tredozio.

La diretta dalla campagna elettorale: TUTTE LE NOTIZIE

Si vota in dieci Comuni, oltre a Forlì. In tutti, anche nei più piccoli, la scelta è tra almeno due candidati. I candidati sono 3 a Forlimpopoli e Modigliana e ben 4 a Meldola. Il Movimento 5 Stelle non si presenta in nessun Comune, il centro-destra non si presenta a Santa Sofia.

Speciale elezioni: tutte le liste e i candidati a Forlì

Forlimpopoli

A Forlimpopoli il centro-sinistra, che ha sostenuto l'amministrazione uscente, candida l'assessore uscente Milena Garavini, che si presenta sotto il simbolo della lista "Forlimpopoli noi". A sfidarla è Paolo Liverani, candidato sindaco di "Forlimpopoli, la città che vorrei". Liverani, civico e consigliere di opposizione uscente, è stato candidato sindaco anche cinque anni fa. Terzo candidato è Alberto Bernardi, che si presenta sulla scheda elettorale col simbolo della Lega, sostenuto dal centro-destra. Non si ripresenta il Movimento 5 Stelle, che pure aveva tre consiglieri comunali nell'amministrazione uscente.

Meldola

Più composita la situazione a Meldola. In corsa ci sono quattro candidati. L'amministrazione uscente di centro-destra si è divisa e si trovano in corsa due assessori uscenti, Ermano Giunchi che raccogliere l'eredità di "Noi Meldolesi", la formazione politica di Gian Luca Zattini, e Cristina Bacchi  con la sua lista "Meldola c'è" sostenuta da Lega e dal centro-destra. Il centro-sinistra schiera Roberto Cavallucci con la lista "Idee per Meldola". Completa il quadro la civica Laura Stradaroli con la lista "Un sogno per Meldola"

Civitella

A Civitella, si ripresenta il sindaco uscente Claudio Milandri, che viene appoggiato da una lista civica trasversale che prende il nome di "Progetto comune con MIlandri". A sfidarlo è Diego Lensi, che si presenta con una lista civica.

Santa Sofia

Il sindaco uscente di centro-sinistra Daniele Valbonesi si ripresenta con la lista "conSenso comune". Il suo unico sfidante viene dalla sinistra redicale, mentre il centro-destra non si presenta con un proprio candidato. Valbonesi dovrà quindi vedersela con Mario Felice di Potere al Popolo.

Predappio

Anche a Predappio l'amministrazione uscente è rappresentata dal centro-sinistra. A raccoglierne il testimone è Gianni Flamigni, assessore uscente allo Sport e al turismo, con la lista "GenerAzioni in Comune". Il centro-destra si gioca invece la carta di Roberto Canali a capo della lista "Uniti per Predappio".

Premilcuore

Nel piccolo comune di Premilcuore la scelta sarà tra il sindaco uscente Marco Menghetti, che fa capo all'area del centro-sinistra, con la sua lista "Vivere Premilcuore" e Ursula Valmori, che si presenta con la lista "Premilcuore nel cuore", lista di centro-destra.

Rocca San Casciano

Il centro-destra, che esprimeva la giunta uscente guidata da Rosaria Tassinari, si ripresenta con Pier Luigi Lotti, con le insegne della lista "Noi rocchigiani".  Il centro-sinistra candida Assunta Mini con la lista "ViviAmo Rocca".

Portico San Benedetto

A Portico-San Benedetto Luigi Toledo si ricandida per il bis, con la sua lista di centro-sinistra. Lo sfida il candidato della lista civica "Il futuro ha radici antiche" Maurizio Monti.

Modigliana

Il centrodestra, che era alla guida del Comune di Modigliana, si è spaccato, come a Meldola. In corsa ci sono quindi l'assessore ai Lavori Pubblici Maria Cristina Rossi, che si presenta con la lista civica "Modigliana Futura", accanto a Chiara Bonfante sostenuta da Forza Italia, Lega e FdI, con la lista "Modigliana con voi", mentre il candidato del centrosinistra è Jader Dardi, la sua lista si chiama "ViviAmo Modigliana".

Tredozio

A Tredozio ha deciso di tornare in campo per il bis la deputata di Forza Italia Simona Vietina, che si presenta con la lista "Obiettivo comune". La sfida dal centro-sinistra è rappresentata da Andrea Rossi con la sua lista civica  "Impegno civico, insieme per Tredozio".

Come si vota: tutte le informazioni sul sistema di voto

Il fac simile delle schede

Forlì

Portico e San Benedetto

Forlimpopoli

Meldola

Modigliana

Premilcuore

Predappio

Santa Sofia

Rocca San Casciano

Tredozio

Civitella di Romagna

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento