Pioggia di emendamenti: slitta il nuovo regolamento di polizia urbana

E' approdato lunedì sera in consiglio comunale a Forli' il nuovo regolamento comunale di polizia urbana e di civile convivenza illustrato dal vicesindaco Daniele Mezzacapo

Un regolamento "molto pratico, uno strumento di facile applicazione per le Forze dell'Ordine". E' approdato lunedì sera in consiglio comunale a Forli' il nuovo regolamento comunale di polizia urbana e di civile convivenza illustrato dal vicesindaco Daniele Mezzacapo. Ma per vederlo approvato occorre aspettare la prima seduta disponibile. Giorgio Calderoni di Forli' e co ha presentato infatti una mozione sospensiva per una "mancanza d'urgenza" nella delibera, per il mancato confronto sul regolamento e "per un motivo di ordine pratico", le decine di emendamenti presentati, oltre una'ottantina. Da discutere in una nuova commissione congiunta prima della votazione del 14 settembre.

Il vicesindaco ha aperto alla proposta, con l'obiettivo di arrivare a un "documento il piu' condiviso possibile in un'ottica di collaborazione". Dopo una sospensione della seduta di una ventina di minuti si è optato cosi' per una discussione sugli emendamenti informale all'interno della capigruppo per scremarli, con un possibile passaggio in commissione o direttamente in Consiglio del testo cosi' modificato. Presentando il regolamento Mezzacapo ha spiegato che spazia tra decoro e tutela del benessere animale, lotta all'alcol e daspo urbano, con una serie di articoli anche sui controlli nell'Erp.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre Alessandro Rivalta della Lega ha precisato che era "necessario sostituire interamente quello precedente, obsoleto". Tra l'altro introduce una serie di misure contro accattonaggio e prostituzione. Daniele Vergini (M5s) ha sottolineato che sono stati fatti dei "passi in avanti", inserendo alcune sue proposte, ma ha proposto comunque otto emendamenti. Loretta Prati del Pd ha crticato in particolare il metodo: ci sono "alcune modifiche rispetto a quello di tre anni fa ma con un solo un passaggio in commissione. La maggioranza vuole votarlo in solitaria". Ma poi è arrivato il si' al nuovo confronto. (fonte Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento