Polstrada di Rocca, risoluzione di Bulbi (Pd) e Pompignoli (Lega) contro la chiusura

Massimo Bulbi (Pd) e Massimiliano Pompignoli (Lega) si schierano contro la chiusura del distaccamento Polstrada di Rocca San Casciano

No alla chiusura del distaccamento Polstrada di Rocca San Casciano, nel forlivese. Lo chiedono in una risoluzione congiunta sia Massimo Bulbi (Pd) che Massimiliano Pompignoli (Lega).

Nel documento indirizzato alla Giunta regionale, i due consiglieri ricordano come il distaccamento sia "considerato da sempre presidio irrinunciabile di sicurezza per tutto il comprensorio forlivese, sia nell'espletamento delle mansioni proprie alla Polizia della Strada lungo la SS67, che per l'attività di pattugliamento nei comuni circostanti la stessa strada statale."

Bulbi e Pompignoli, poi, ricordano l'impegno profuso negli ultimi anni dalla locale amministrazione comunale che, per mantenere in vita la caserma, fin dal giugno 2019 ha concesso un locale in comodato d'uso gratuito affinché la gestione non gravi sulle casse statali.

"La decisione unilaterale della chiusura del distaccamento da parte della Direzione Centrale della Polizia Stradale per razionalizzare il servizio ha suscitato -ricordano i due consiglieri regionali- "l'indignazione degli amministratori locali dell'unione della romagna forlivese, dei parlamentari, delle associazioni di categoria e perfino dei gruppi di motociclisti della Romagna."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bulbi e Pompignoli, nel chiedere un puntuale intervento della Giunta regionale nei confronti del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, ricordano come i consigli comunali di Forlì, Tredozio, Modigliana, Santa Sofia, Rocca San Casciano, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Portico e San Benedetto, Meldola, Galeata, Civitella, Predappio, Premilcuore, Sarsina, Bertinoro, la Provincia di Forlì Cesena, l'Unione dei Comuni della Romagna forlivese e l'Unione dei Comuni della Valle del Rubicone "hanno approvato all'unanimità uno specifico Ordine del Giorno per il mantenimento del distaccamento."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento