Porcellum, Alessandrini (PD): "Anche io ho firmato"

Ieri mattina ho firmato per sostenere il referendum affinchè i cittadini abbiano l’opportunità di cancellare la legge elettorale in vigore, soprannominata dagli stessi estensori “legge porcata” o “porcellum”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Ieri mattina ho firmato per sostenere il referendum affinchè i cittadini abbiano l’opportunità di cancellare la legge elettorale in vigore, soprannominata dagli stessi estensori “legge porcata” o “porcellum”.
Ho firmato nonostante pensi che il ritorno al “mattarellum” non sia sufficiente e ritenga che la strada maestra per dotarci di una nuova legge elettorale sia quella dell’approvazione in Parlamento, dove il PD ha già depositato una propria proposta che prevede: doppio turno uninominale con recupero proporzionale.
La speranza è che ciò induca le forze più responsabili del Parlamento a discutere in tempi brevi la nuova legge elettorale perché questo compito non può essere lasciato solo all’istituto referendario.
 

Torna su
ForlìToday è in caricamento