menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Posto occupato" contro il femminicidio in Consiglio comunale

L’Amministrazione Comunale ha aderito all’iniziativa per dare un forte segnale di continuità con l'azione che il Comune di Forlì da anni svolge per prevenire e contrastare la violenza di genere

"Posto occupato" contro il femminicidio in Consiglio comunale.  L'Assessora alle Pari Opportunità Maria Maltoni ha infatti invitato i componenti dell'Assemblea civica a testimoniare l'adesione alla campagna di sensibilizzazione “Posto Occupato ”, per ribadire il proprio impegno contro il femminicidio. L’Amministrazione Comunale ha aderito all’iniziativa per dare un forte segnale di continuità con l'azione che il Comune di Forlì da anni svolge per prevenire  e contrastare la violenza di genere.

Nel corso del mese di novembre, in particolare in concomitanza con la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, ed in varie occasioni pubbliche legate alla attività dell'Ente, verranno allestiti “posti occupati”, riservati simbolicamente alle donne vittime di femminicidio, a partire da un “posto occupato “ nell'atrio della residenza comunale, la casa di tutti i cittadini e le cittadine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento