rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica Centro Storico / Piazza Aurelio Saffi

Presidio al Sacrario dei Caduti: "In difesa dei valori e dei luoghi della Resistenza"

L'incontro viene così presentato: "Questi stessi valori e luoghi sono stati offesi da atti come quelli avvenuti a Bologna qualche giorno fa, dove neofascisti si sono esibiti nel saluto romano di fronte alle targhe che ricordano i nostri martiri".

Anpi provinciale di Forlì-Cesena, Arci, Cgil, Fo Demos, Giovani Comunisti, Giovani Democratici, Jip Eventes, L'Altra Europa con Tsipras, L'Altra Emilia Romagna, Rifondazione Comunista e Unione degli Universitari organizzano per venerdì, dalle 20, al Sacrario dei Caduti in piazza Saffi, a Forlì, "un presidio in difesa dei valori e dei luoghi della Resistenza". L'incontro viene così presentato: "Questi stessi valori e luoghi sono stati offesi da atti come quelli avvenuti a Bologna qualche giorno fa, dove neofascisti si sono esibiti nel saluto romano di fronte alle targhe che ricordano i nostri martiri".

Affermano i partecipanti: "Saremo lì, forti dei nostri ideali, della nostra storia, dei nostri valori, del nostro antifascismo. Crediamo che un luogo che racchiude la sacralità laica da cui nasce la nostra Costituzione democratica, libera e inclusiva vada protetto. Non saremo lì contro qualcuno, ma contro un'idea di società non inclusiva, poiché chi non capisce quei valori che sono alla base dell’umanità si pone da solo fuori dal consesso civile, proprio come fece il regime fascista approvando, tra l’altro, quell’infamia che furono le leggi razziali".

"Saremo lì, invece, affinché tutti possano continuare a godere di quelle conquiste civili pagate col sangue dei martiri, ricordati da questo e dai tanti altri sacrari del nostro paese - viene aggiunto -. Ci confortano le parole con cui il deputato Piero Calamandrei rispondeva al generale nazista Kesselring, che aveva chiesto un monumento per le azioni compiute dai nazifascisti in territorio italiano. Calamandrei scriveva: "su queste strade se vorrai tornare ai nostri posti ci ritroverai / morti e vivi con lo stesso impegno popolo serrato intorno al monumento / che si chiama ora e sempre Resistenza"". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio al Sacrario dei Caduti: "In difesa dei valori e dei luoghi della Resistenza"

ForlìToday è in caricamento