menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani

Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani

Primarie, tra i sindaci del Forlivese prevale l'indecisione

Solo cinque sindaci si schierano apertamente: quattro per Bersani, uno per Renzi. Gli altri sette primi cittadini (12 su 15 sindaci nel forlivese sono di centrosinistra) non prendono posizione

C'è ancora chi ci sta pensando, chi lo ha dichiarato in tempi non sospetti e chi vorrebbe un candidato che non parteciperà alle primarie del cetrosinistra che si terranno il 25 novembre prossimo (il 2 dicembre l'eventuale ballottaggio). Per chi voteranno i sindaci del territorio forlivese? Forlìtoday ha indagato tra i primi cittadini di centrosinistra. La risposta sicuramente più curiosa è quella data da Flavio Foietta, sindaco di Santa Sofia, che ha affermato di essere “in attesa”. “Mi sento un sindaco molto vicino a Monti”, confessa.

 
Tra gli indecisi anche il sindaco di Predappio, Giorgio Frassineti, che confessa di avere le sue idee, ma “venendo prima di tutto il territorio, voterò chi avrà il coraggio di fare un comizio a Predappio e di sostenere il nostro territorio”. Anche il primo cittadino di Forlimpopoli, Paolo Zoffoli, non ha ancora scelto: “Bersani e Renzi sarebbero entrambi due ottime scelte”. Nevio Zaccarelli, da Bertinoro, ribadisce che ci sta ancora pensando. Roberto Balzani, sindaco di Forlì, cerca di tirarsi fuori da questa contesa tra Renzi e Bersani: “Ne sono al di fuori, certamente però sono più radicale di Renzi”. 
 
La schiera dei sostenitori di Bersani si apre con Gabriele Zelli, sindaco di Dovadola: “L'ho dichiarato in tempi non sospetti”. Lo stesso per Luigi Pieraccini, alla guida di Castrocaro, che ha dichiarato pubblicamente a chi andrà il suo voto alle primarie. Anche Pierangelo Bergamaschi sostiene il segretario del Pd, come il primo cittadino di Modigliana, Claudio Samorì: “Per ora sto con Bersani, credo che Renzi debba continuare a fare il suo mestiere di sindaco fino alla fine del mandato”.
 
All'appello un solo renziano, Luigi Marchi sindaco di Tredozio. Non è stato possibile contattare telefonicamente i sindaci di Portico, Mirko Betti (già coordinatore della mozione Bersani al congresso del PD nel 2009), e Premilcuore, Luigi Capacci (in passato militante del Psi).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento