rotate-mobile
Politica

Forlì, il popolo delle primarie ha deciso: Davide Drei è il candidato sindaco del Pd

Bassa l'affluenza: hanno votato infatti in 6480 (alle 12 il dato era di 2.558 votanti, mentre alle 17 di 4.846). Alle Primarie per l'elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, dell'8 dicembre scorso, si erano recati alle urne in 12.549 votanti

E' Davide Drei il candidato sindaco del Partito Democratico. E' quanto ha stabilito il popolo delle primarie, che domenica dalle 8 alle 20 si è recato alle urne. Bassa l'affluenza: hanno votato infatti in 6480 (alle 12 il dato era di 2.558 votanti, mentre alle 17 di 4.846). Alle Primarie per l'elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, dell'8 dicembre scorso, si erano recati alle urne in 12.549 votanti. Alle Primarie del Pd per il candidato sindaco del 2008, quando a sfidarsi furono Roberto Balzani e Nadia Masini, l'affluenza fu di 8.044 votanti.

LE PREFERENZE - Drei ha incassato il 65,07% delle preferenze, pari a 4.205 voti, contro i 2.018 (31,23%) di Tiziano Alessandrini. Per il terzo candidato, Lodovico Zanetti, le preferenze non sono andate oltre il 3,7% (239 voti). I voti validi sono stati 6462, sei le schede bianche ed undici le nulle. Si è votato anche a Portico, dove Luigi Toledo ha avuto la meglio su Serena Bambi, e Forlimpopoli, dove Mauro Grandini è stato scelto come candidato sindaco con il plebiscito dei voti.

Primarie Pd, la festa di Davide Drei

LA GIOIA DI DREI - "Per una figura come la mia, che non viene dai percorsi tradizionali della politica, è stata una candidatura coraggiosa - ha affermato il neo candidato sindaco del Pd -. Questo partito ha saputo intercettare un campo democratico più ampio di quello tradizionale. E' il miglior trampolino possibile per presentarci più forti alla sfida elettorale del 25 maggio. Lavorerò e porterò con me anche chi aveva un'altra posizione ad impegnarsi con noi". Alla sede del Pd in via Matteotti, oltre ai candidati e il personale dei rispettivi comitati, erano presenti anche il parlamentare Marco Di Maio e il sindaco Roberto Balzani. "Non ci sarà alcuna restaurazione", ha affermato Balzani.

Per Marco Di Maio, invece, "questa è una vittoria che conferma il vento nuovo che da anni soffia su Forlì e che con il successo di Drei ci mette nelle condizioni di poter consolidare e rafforzare, anche migliorando sugli aspetti che hanno funzionato di meno. Quello che più conta, però, è proseguire da subito il lavoro in maniera unita e compatta, tutti orientati allo stesso obiettivo: vincere le elezioni del 25 maggio".

Primarie del Pd per il candidato sindaco: le foto

LA DIRETTA, a cura di Giovanni Petrillo

22-50 IL COMMENTO DI DENIS VALENTI (Segretario FC Partito Comunista)

22.07 ALESSANDRINI: "IL NOSTRO IMPEGNO CONTINUA A FAVORE DELLA CITTA'"
"Il nostro impegno, infatti, non si esaurisce ora, ma continuerà al fianco del candidato che il Partito Democratico forlivese ha voluto indicare con queste primarie - afferma Alessandrini -. Con l'obiettivo comune di far crescere, insieme, la nostra Forlì".

21.30 I DATI DEL SEGGIO MUSICISTI: Drei 304, Alessandrini 86, Zanetti 11

21.29 I DATI DEL RONCO: Drei 285, Alessandrini 175, Zanetti 22

21.28 I DATI DI CARPINELLO: Drei 183, Alessandrini 91, Zanetti 4

21.28 I DATI DI SAN LORENZO: Drei 26, Alessandrini 57, Zanetti 5

21.27 I DATI DI CARPENA: Drei 55, Alessandrini 32, Zanetti 3

21.26 I DATI DI VECCHIAZZANO: Drei 127, Alessandrini 108, Zanetti 5

21.25 I DATI DELLA CAVA: Drei 180, Alessandrini 135, Zanetti 8

21.24 I DATI DI VILLAGRAPPA: Drei 137, Alessandrini 29, Zanetti 4

21.23 I DATI DI RONCADELLO: Drei 152, Alessandrini 55, Zanetti 1

21.22 I DATI DEL FORO BOARIO: Drei 184, Alessandrini 91, Zanetti 15

21.21 I DATI DI CENTRO STORICO 2: Drei 286, Alessandrini 91, Zanetti 25

21.20 I DATI DI CENTRO STORICO 1: Drei 279, Alessandrini 55, Zanetti 28

21.16 I DATI DELLE PRIMARIE DI FORLI': PER DREI IL 65,07% DELLE PREFERENZE
Il neo candidato sindaco del Pd ha incassato 4.205 voti contro i 2.018 di Tiziano Alessandrini (31,23%). Distante Lodovico Zanetti, che ha incassato 239 preferenze (3,7%)

21.14 DATI UFFICIOSI PRIMARIE A SAN BENEDETTO
Serena Bambi 183 voti, Luigi Toledo 214, 4 schede nulle, 1 bianca

21.13 DREI: "CORAGGIOSA CANDIDATURA"
"E' stata - ha affermato il candidato eletto sindaco del Pd - una candidatura coraggiosa, per una figura come me che non viene dai percorsi tradizionali della politica"

21.11 DREI: "QUESTO PARTITO HA SAPUTO INTERCETTARE UN CAMPO DEMOCRATICO PIU' AMPIO DI QUELLO TRADIZIONALE"
"E' - dice - il miglior trampolino possibile per presentarci più forti alla sfida elettorale del 25 maggio"

21.10 ARRIVATO IN SEDE ANCHE LODOVICO ZANETTI

21.09 PARLA DREI: "LAVORERO' E PORTERO' ANCHE CHI AVEVA UN'ALTRA POSIZIONE A IMPEGNARSI CON NOI"

21.02 DAVIDE DREI E' IL CANDIDATO SINDACO DI FORLI' PER IL PARTITO DEMOCRATICO

21.01 SIGNIFICATIVO ABBRACCIO TRA DREI E ALESSANDRINI

20.59 CHI E' DAVIDE DREI
Nato a Forlì nel 1965. Sposato e padre di due ragazzi. Laureato all’Università di Bologna, è da sempre vicino ai temi del sociale. Socio fondatore dell’associazione interculturale KOINE’ Cittadini del Mondo e della coop. Spazi Mediani. Ha ricoperto incarichi di responsabilità a livello nazionale nel mondo della cooperazione sociale e del servizio civile. Docente e formatore su impresa sociale, terzo settore, interculturalità e servizio civile. Dal 2009 è Assessore alle Politiche di Welfare del Comune di Forlì con la giunta Balzani“

20.57 ALTRI DATI: Nel seggio "Centro Storico 1" hanno votato in 363, in quello denominato "Centro Storico 2" in 402

20.52 DREI AVREBBE INCASSATO IL 65% DELLE PREFERENZE
Il vantaggio su Alessandrini è di circa 2mila voti

20.50 NELLA SEDE DEL PD SONO ARRIVATI ANCHE IL SINDACO ROBERTO BALZANI E L'ASSESSORE MARIA MALTONI

20.45 E' ARRIVATO ALLA SEDE DEL PD TIZIANO ALESSANDRINI
Applausi per lui al comitato di Davide Drei

20.42 CURIOSITA': IL SEGGIO CON LA MAGGIOR AFFLUENZA E' STATO QUELLO DI CA'OSSI CON 737 VOTANTI

20.34 IL DATO DEL SEGGIO DI OSPEDALETTO: Drei 222, Alessandrini 159, Zanetti 12

20.33: PRIMARIE FORLIMPOPOLI: NETTA AFFERMAZIONE PER MAURO GRANDINI, CON 627 VOTI
698 votanti: 68 voti per Michelacci

20.32 IL DATO DEL SEGGIO RONCO: Drei 285, Alessandrini 175, Zanetti 22

20.30 I PARZIALI: Tra Drei ed Alessandrini ci sono circa mille voti di differenza

20.29 IL DATO DEL SEGGIO SPAZZOLI: Drei 311, Alessandrini 106, Zanetti 17. Una scheda nulla

20.27 NELLA SEDE DEL PD E' ARRIVATO DAVIDE DREI

20.22 IL DATO DI CA'OSSI: Drei ha al momento 503 voti, Alessandrini 215, Zanetti 20

20.21 IL DATI DEI ROMITI: Drei 181, Alessandrini 71, Zanetti 22

20.20 IL DATO DI SAN MARTINO: Drei 353, Alessandrini 154, Zanetti 11

20.18 IL DATO DEL SEGGIO RESISTENZA: Drei 194, Alessandrini 110, Zanetti 16.

20.17 IL DATO DI VILLAFRANCA: Drei 99, Alessandrini 100, Zanetti 3

20.15 IL DATO DI BUSSECCHIO: Drei 144, Alessandrini 96, Zanetti 7

20.12 DATO UFFICIOSO DI FORLI: 6466 VOTANTI
Alle Primarie per l'elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, dell'8 dicembre 2013, a Forlì si sono recati alle urne, alle ore 12, 4.992 votanti, alle ore 17, 9.714 e alle 20, 12.549 votanti. Alle Primarie del Pd per il candidato sindaco del 2008, l'affluenza alle 12 fu di 2.985 persone, alle 17 di 6.126 e quella definitiva delle 20 di 8.044

20.10 CURIOSITA': Nessuno dei candidati è al momento nella sede del Pd

20.09 ALTRE PRIMARIE NEL FORLIVESE: Il primo dato definitivo sull'affluenza arriva da Portico, dove si sono recati alle urne in 402. Alle Primarie del 2013 l'affluenza fu di 115 votanti

20.08 AFFLUENZA ALLE URNE - Sempre in riferimento al dato delle 17, il seggio con meno affluenza è stato quello di Magliano con 66

20.07 AFFLUENZA ALLE URNE - Alle 17 era quello di Ca'Ossi il seggio con l'affluenza più alta: 560 votanti

20.04 UN PO' DI DATI - Nel 2008, quando si sfidarono l'attuale sindaco Roberto Balzani e Nadia Masini, si recarono alle urne in 8044. Per le primarie del 2012 votarono in 12311, mentre nel 2013 in 12549

20 CHIUSI I SEGGI: Avevano diritto al voto i cittadini italiani iscritti e non iscritti al Pd, che al 2 marzo abbiano compiuto il sedicesimo anno di età, residenti nel Comune di Forlì. Potevano votare inoltre votare i cittadini dell'Unione Europea residenti nel territorio comunale e cittadini di altri paesi in possesso di regolare permesso di soggiorno, residenti nel Comune di Forlì. Gli elettori dovevano dichiarare di riconoscersi nella proposta politica del Partito, di sostenerlo alle elezioni, accettare di essere registrati nell'Albo pubblico delle elettrici e degli elettori al momento del voto, e versare una quota, a titolo di contributi per le spese organizzative, di almeno 2 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì, il popolo delle primarie ha deciso: Davide Drei è il candidato sindaco del Pd

ForlìToday è in caricamento