rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Primarie Pd, Giachetti a Forlì: "Non vogliamo azzerare quanto fatto in passato"

In tanti per Roberto Giachetti a Forlì: "Sbagliato pensare che la soluzione sia rinnegare quel che si è fatto"

Entusiasmo e partecipazione per Roberto Giachetti a Forlì. Il deputato, candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico assieme ad Anna Ascani. La tappa forlivese di Giachetti rientra nelle iniziative in programma in vista delle primarie del 3 marzo prossimo ed è stata l’occasione per presentare i contenuti principali della mozione. A condurre i lavori sul palco della Sala San Luigi i coordinatori locali della mozione, Enrico Monti (Forlimpopoli), Ilaria Marianini (Santa Sofia) e Massimo Marchi (Forlì). Tra i tanti presenti in sala anche il sindaco Davide Drei ed il vice sindaco Lubiano Montaguti, i consiglieri regionali Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli e il deputato Marco Di Maio.

"Il nostro obiettivo è non tornare indietro - affermano i coordinatori - non azzerare tutto ciò che è stato fatto. Giusto riconoscere gli errori, ma non rinnegare il passato. Semmai serve una nuova visione di futuro e a scriverla non può essere chi in questi anni ha pensato più alle guerre interne e ad affossare le proposte che venivano avanzate, che a rafforzare la presenza del Pd nella società. Siamo contrari a qualsiasi accordo con Lega e Movimento 5 Stelle, i veri avversari contro cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, Giachetti a Forlì: "Non vogliamo azzerare quanto fatto in passato"

ForlìToday è in caricamento