rotate-mobile
Politica Pieveacquedotto / Via Punta di Ferro, 2

Primarie Pd, Sanità e Welfare: incontro con Tiziano Alessandrini in Sala Europa lunedì

Le idee e le azioni concrete per la salvaguardia e lo sviluppo dei nostri servizi sanitari e sociali sono al centro dell'incontro dedicato a Sanità e Welfare, che si tiene alla Sala Europa di Forlì (via Punta di Ferro 2) lunedì alle ore 20,45

Le idee e le azioni concrete per la salvaguardia e lo sviluppo dei nostri servizi sanitari e sociali sono al centro dell'incontro dedicato a Sanità e Welfare, che si tiene alla Sala Europa di Forlì (via Punta di Ferro 2) lunedì alle ore 20,45. Relatori della serata sono Giovanni Bissoni, presidente dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali e Tiziano Alessandrini, candidato sindaco per il Pd. Tutta la cittadinanza è invitata.

IL TOUR - La tutela dei lavoratori per un lavoro di qualità, punti fermi su cui fondare politiche economiche e occupazionali eque e produttive. Venerdì Alessandrini ha preso parte al decimo Congresso della Fiom Cgil di Forlì, che ha visto eleggere in rappresentanza dei metalmeccanici iscritti al sindacato il comitato direttivo della Categoria, alla presenza del Segretario regionale della Fiom Bruno Papignani e del Segretario Generale della Camera del Lavoro Paride Amanti. L'assise ha confermato Michele Bulgarelli nel ruolo di segretario fenerale della Fiom-Cgil di Forlì, mentre il comitato direttivo della Filt Cgil, che riunisce i lavoratori del settore trasporti, ha riconfermato alla carica di segretario generale Alberto Tassinari.

Sabato è stata invece la volta delle imprese: al Muffaffè di piazza XX Settembre Alessandrini ha incontrato lavoratori e tecnici legati al mondo dell'innovazione, in un Forum aperto a tutti dedicato alla cultura del fare impresa in chiave innovativa. Condotto da Roberto Camporesi, il Forum ha visto susseguirsi gli interventi di vari imprenditori che hanno portato le proprie esperienze e idee per i settori più svariati - sanità, ambiente, energia, gestione rifiuti, trasporti, agricoltura, agro-food, cultura -, immaginando una Forlì futura attiva e coraggiosa.

"Il sindaco può incidere sulle politiche d'innovazione - ha concluso Tiziano Alessandrini - con una diversificazione creativa di ciò che abbiamo già. Le traiettorie ci sono, ma vanno guidate da una macchina amministrativa coraggiosa, capace di innovarsi lei per prima e di divenire un attivatore economico efficace per il territorio. E chi ne sarà alla guida dovrà essere davvero un sindaco con la valigia, pronto a bussare alla porta di tutti per far conoscere le potenzialità e i valori della nostra Forlì".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd, Sanità e Welfare: incontro con Tiziano Alessandrini in Sala Europa lunedì

ForlìToday è in caricamento