Proclamazione dei laureati durante il lockdown: approvata in Consiglio comunale la proposta di Gioventù Nazionale

E' stata approvata la mozione presentata dal gruppo consiliare di Fratelli d'Italia la proposta targata Gioventù Nazionale

E' stato un lunedì importante per la destra giovanile forlivese. Nel giorno in cui viene annunciata la nascita del Circolo di Gioventù Nazionale "Gabriele D'Annunzio", in Consiglio comunale, al termine di una lunga seduta, è stata approvata la mozione presentata dal gruppo consiliare di Fratelli d'Italia circa la proposta targata Gioventù Nazionale di proclamare in una cerimonia pubblica, al termine dell'emergenza sanitaria, i laureati durante il periodo del lockdown.

"Grazie alla nostra proposta centinaia di studenti forlivesi e fuorisede - commenta Alessandro Vitali, portavoce di Gioventù Nazionale Forlì Cesena - potranno festeggiare con le rispettive famiglie un traguardo fondamentale come la laurea, in una splendida cornice come la piazza di Forlì. Vorrei rivolgere un sentito ringraziamento al Sindaco di Forlì Gianluca Zattini, che ha accolto con entusiasmo la nostra proposta, e all'Assessore alla Cultura e alla Università, Valerio Melandri. Ringrazio la consigliera Marinella Portolani per la serietà e l'impegno profusi per raggiungere l'obiettivo."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento