rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

Il Psi elegge la segretaria provinciale: "I socialisti sono vivi e vegeti, ma non si può vivere di soli ricordi"

Si è tenuto sabato il Congresso provinciale della federazione forlivese del Partito Socialista Italiano: all'unanimità è stata eletta come nuova segretaria provinciale

Si è tenuto sabato il Congresso provinciale della federazione forlivese del Partito Socialista Italiano: all'unanimità è stata eletta come nuova segretaria provinciale Vanessa Marchi: 40 anni appena compiuti, laurea in Economia con il massimo dei voti, dieci anni di esperienza bancaria, seconda Laurea in Giurisprudenza in cantiere. Una lunga tradizione politica. Spiega la neoeletta: "È per me un onore ricoprire questo ruolo. Voglio dire con orgoglio che i socialisti sono vivi e vegeti. Ho sempre creduto nelle nostre possibilità, perché la storia della nostra terra, dei nostri Comuni e della nostra Provincia è un tutt'uno con la storia dei socialisti".

"Ma non possiamo vivere di soli ricordi: partendo con fierezza dalla nostra storia, guardiamo al presente pensando al futuro, con la consapevolezza che l'unità e il peso elettorale sono i presupposti di un partito autonomo, indipendente, che rappresenti un punto di riferimento, sapendo interpretare le migliori aspettative dei cittadini. La strada è in salita, ma senza indugi e con il coraggio che certamente non ci manca, lavoreremo per tornare ad essere protagonisti sul territorio", conclude Marchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Psi elegge la segretaria provinciale: "I socialisti sono vivi e vegeti, ma non si può vivere di soli ricordi"

ForlìToday è in caricamento